Poirino: contributi PNRR al Comune per la messa in sicurezza del territorio

840

Il Comune di Poirino riceverà contributi per oltre un milione di euro dal Ministero dell’Interno (fondi PNRR) finalizzati alla messa in sicurezza di edifici e del territorio.

Poirino contributi messa in sicurezza
Tra gli interventi la messa in sicurezza del plesso scolastico “P. Thaon di Revel”

La sindaca di Poirino Angelita Mollo e l’assessore Marco Sisca hanno reso noto che il Comune riceverà tre contributi, per un totale di 1.215.000 euro, dal Ministero dell’Interno, finalizzati alla realizzazione di opere pubbliche per la messa in sicurezza di edifici e del territorio.

Gli interventi previsti saranno: manutenzione delle strade, per un importo di 300 mila euro; manutenzione e messa in sicurezza dei ponti stradali, per un importo di 350 mila euro; opere di risanamento conservativo e messa in sicurezza del plesso scolastico Thaon di Revel, per un totale di 565 mila euro.

Nuovi fondi del PNRR per molti Comuni del Carmagnolese

“I contributi che il Ministero stanzierà sono confluiti nella linea progettuale “Interventi per la resilienza, la valorizzazione del territorio e l’efficienza energetica dei Comuni”, nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) –spiega l’assessore Sisca– Oggi sempre più bisogna farsi trovare pronti per non perdere opportunità come queste”. 

A commentare la notizia interviene anche la sindaca Mollo: “É doveroso un ringraziamento agli uffici, in modo particolare all’Ufficio Tecnico per la realizzazione dei progetti, e a tutto lo staff della Ragioneria”.

Una panchina gialla a Poirino per sensibilizzare sull’endometriosi