Previsioni weekend 7-9 ottobre: altra dose di pioggia in arrivo!

140

Con la giornata di oggi termina la fase di tempo stabile, eccetto qualche modesto disturbo, e caldo per il periodo (la cosiddetta “ottobrata”). Infatti l’anticiclone subtropicale che negli ultimi giorni ha riportato un po’ di estate tardiva sull’Italia e buona parte del Mediterraneo è in via di indebolimento, permettendo l’infiltrazione di correnti più fresche ed umide atlantiche verso il Mediterraneo centro-occidentale che daranno vita ad una blanda circolazione depressionaria. Nonostante il modesto calo di pressione, il posizionamento che assumerà il debole vortice depressionario nella giornata di domenica farà sì che vengano richiamate umide correnti da E-SE alle medie-basse quote verso il Piemonte, favorendo la concentrazione di nubi e precipitazioni sulle zone a ridosso delle Alpi occidentali; pertanto la giornata di domenica vedrà il ritorno della pioggia sul carmagnolese, soprattutto nel pomeriggio-sera e con accumuli non trascurabili che potrebbero anche avvicinarsi ai 50 mm. La cartina sottostante mostra la situazione barica a livello europeo prevista per la giornata di domenica:

Si nota la debole area di bassa pressione sul Mediterraneo centro-occidentale, con l’infiltrazione da ovest di venti più umidi di origine atlantica (ma da E-SE alle medie-basse quote!) verso il nord Italia. Tra il sud Italia ed i Balcani resiste a fatica l’anticiclone che ha favorito stabilità e tepore sull’Italia nei giorni precedenti, mentre l’anticiclone delle Azzorre resta defilato in pieno oceano Atlantico ed il flusso perturbato atlantico principale scorre a latitudini più settentrionali.

La giornata odierna trascorrerà ancora con cielo per lo più poco nuvoloso o a tratti velato per nubi alte e sottili. Ventilazione debole o assente. Temperature massime ancora su valori elevati per il periodo, poco superiori ai 20 °C con punte vicine ai 25 °C.

La giornata di domani partirà con cielo sereno o poco nuvoloso, ad eccezione di possibili banchi di nebbia isolati nelle zone di aperta campagna. Nel corso del pomeriggio progressivo aumento della nuvolosità a partire da ovest, fino ad avere cielo nuvoloso o coperto entro sera; primi rovesci sparsi in formazione nel tardo pomeriggio, per poi assistere e fenomeni più diffusi deboli/moderati in serata. Ventilazione generalmente debole. Temperature minime intorno o poco superiori ai 10 °C; massime circa stazionarie e poco superiori ai 20 °C.

La giornata di domenica trascorrerà interamente con cielo nuvoloso o coperto, con precipitazioni diffuse e continue tra il debole ed il moderato soprattutto nel pomeriggio-sera e sulle aree più occidentali. I fenomeni, più deboli e discontinui, dovrebbero persistere anche nella notte su lunedì. Ventilazione debole, con locali moderati rinforzi dai quadranti orientali. Temperature minime e massime intorno ai 15 °C, con escursione termica diurna praticamente azzerata.

La cartina seguente evidenzia i quantitativi di pioggia previsti fino a domenica sera, di tutto rispetto su certe zone ed in grado di dare una grossa mano agli assetati terreni: