Protezione Civile, accordo tra Carmagnola e Villastellone

274

Convenzione tra il Comune di Carmagnola e le associazioni di Protezione Civile CB Club Stella di Villastellone ed Emergenza Radio Pegaso.

protezione civile carmagnola villastellone
I mezzi dell’Associazione di Protezione Civile carmagnolese “Emergenza Radio Pegaso” (foto di Riccardo Borelli per Il Carmagnolese)

Si rafforza la rete di Protezione Civile a Carmagnola, grazie alla convenzione sottoscritta tra il Comune e le associazioni CB Club Stella di Villastellone ed Emergenza Radio Pegaso.

Con proprio personale volontario, Emergenza Radio ha sempre contribuito fattivamente a coadiuvare la Polizia municipale di Carmagnola sia in occasione di eventi a grande impatto che di eventi calamitosi, offrendo una valida collaborazione sia sotto l’aspetto delle comunicazioni, che sotto quello del servizio reso alla Comunità carmagnolese -spiegano dall’Amministrazione- A causa dell’estesa dimensione territoriale del Comune di
Carmagnola, della complessità e articolazione degli eventi a rilevante impatto locale, nonché ai rischi censiti nel Piano comunale di Protezione Civile, l’Associazione carmagnolese presenta però un organico a volte non adeguato per assolvere tutte le eventuali criticità“.

Esercitazione internazionale di Protezione civile a Carmagnola e dintorni

Per questo la convenzione di Protezione Civile è stata estesa anche al gruppo di Villastellone, presieduto da Dario Stefano Soldera, fino al 31 dicembre 2022.
Il tutto senza costi aggiuntivi per Carmagnola, “in quanto gli interventi richiesti da entrambi i Comuni di Carmagnola e Villastellone saranno intesi liquidati per reciproca compensazione“, come sottolineano da Palazzo civico.

Qualora l’intervento sia richiesto contemporaneamente da Carmagnola e Villastellone, ogni Associazione darà priorità al proprio Comune. Il massimo di servizi previsti dalla convenzione è di 10 per ogni anno solare.

Benemerenza regionale per Emergenza Radio Carmagnola