Rotonda alla Motta, dalla Città metropolitana 202 mila euro a Carmagnola

972

La Città metropolitana di Torino ha finanziato 28 interventi alla viabilità provinciale, compresi 202 mila euro al Comune di Carmagnola per la nuova rotonda di ingresso in frazione Motta. Contributi anche a Castagnole Piemonte.

rotonda motta carmagnola
La nuova rotonda in frazione Motta, a Carmagnola, riguarderà la strada provinciale SP 129 [immagine di repertorio]
Un finanziamento di 202.641,79 euro è stato assegnato al territorio di Carmagnola dalla Città metropolitana di Torino per la realizzazione della nuova rotonda all’ingresso di frazione Motta, sulla Provinciale 129.

I lavori, dall’importo complessivo di 420 mila euro, saranno realizzati nel corso dei prossimi mesi. La differenza sarà a carico delle casse comunali. “A forza di insistere, la ex Provincia ha finalmente destinato i fondi per realizzare quest’opera tanto desiderata“, commenta l’assessore Massimiliano Pampaloni.

Città metropolitana finanzia il marciapiede ai Tuninetti di Carmagnola

Tra gli interventi finanziati dalla Città metropolitana -per un valore totale di cinque milioni di euro, derivanti dall’avanzo di bilancio dell’Ente- rientra anche la realizzazione di una rotatoria a Castagnole Piemonte, sulla strada provinciale SP 146, all’incrocio con via Marconi.

In questo caso, il contributo provinciale ammonta a 316 mila euro su un totale di 320 mila, a coprire anche il rifacimento del manto stradale delle strade limitrofe.
Si tratta di lavori che sono realizzati per ridurre il rischio di incidenti“, sottolineano dall’Ente.

Nel corso del 2021 gli interventi già finanziati, tramite un bando uscito a fine 2020, sono stati 38, per un totale di sette milioni di euro; con l’ultimo stanziamento, l’investimento complessivo della Città metropolitana ammonta a 12 milioni.

Pralormo: contributo dalla Città Metropolitana per realizzare un nuovo marciapiede