Servizio civile universale 2024 con la Città metropolitana di Torino

319

C’è tempo fino al 15 febbraio per partecipare al bando del Servizio civile universale 2024 della Città metropolitana di Torino e degli Enti accreditati. Undici i progetti e 197 i posti.

servizio civile 2024 torino
Al via il percorso di Servizio civile universale 2024 con la Città metropolitana di Torino

La Città metropolitana di Torino e gli Enti da essa accreditati cercano, per il Servizio civile universale 2024, 197 giovani (tra i 18 e i 28 anni compiuti), riservando 72 posti a coloro che la normativa definisce come “giovani con minori opportunità”, vale a dire ragazzi e ragazze in situazione di difficoltà economica desumibile dall’ISEE in corso di validità con valore inferiore o pari a 15 mila euro.

I progetti sono undici, dalla durata di 12 mesi e con trattamento economico di 507,30 euro mensili. I campi a cui afferiscono vanno dalla sanità alla protezione civile, dal disagio minorile all’animazione culturale, dall’educazione ambientale alla lotta contro l’abbandono scolastico e alla conservazione delle biblioteche, tra cui la Biblioteca di Storia e cultura del Piemonte “Giuseppe Grosso” della Città metropolitana di Torino.

Opportunità di Servizio Civile Universale in Anpas Piemonte

Questi sono i progetti con sedi nel territorio del Carmagnolese:

  • FUTURO IN COMUNE: Ufficio politiche sociali di None, biblioteca di Santena;
  • FUTURO IN VISTA: Comune e centro delle competenze di Carmagnola;
  • LIBERI DI IMPARARE: Scuola dell’Infanzia e Primaria di Poirino;
  • PAROLE IN PRESTITO: Comune e biblioteca di Cambiano, Comune e biblioteca di Carmagnola, Comune e biblioteca di Poirino, Comune e biblioteca di Vinovo;
  • SALUTE UNIVERSALE: Ospedale di Carmagnola.

Tra i requisiti richiesti, aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda.

È possibile presentare domanda ad un solo progetto a livello nazionale. Il bando scade il 15 febbraio 2024 alle ore 14. È possibile avere maggiori informazioni e dettagli cliccando qui.

Nuovi bandi a sostegno dei giovani agricoltori in Piemonte