Settimana Blu 2020 “Covid free” per il Baldessano-Roccati di Carmagnola

451

Gli studenti del polo superiore “Baldessano-Roccati” di Carmagnola hanno preso parte alla Settimana Blu, un’esperienza didattica in mare “sui generis”, che si è rivelata un successo, nonostante il Covid.

Settimana Blu 2020 Carmagnola
Gli studenti del “Baldessano Roccati” di Carmagnola all’avvio della Settimana Blu 2020

Zaino in spalla, costume da bagno e tanta voglia di partire: così gli studenti dell’Istituto di istruzione superiore Baldessano-Roccati” di Carmagnola sono salpati a bordo della “Rey Sol”, l’imbarcazione su cui hanno trascorso in mare l’edizione 2020 della Settimana Blu, prima uscita didattica organizzata dopo i mesi di lockdown.

Nonostante le difficoltà organizzative e logistiche causate dall’emergenza sanitaria Covid-19, la gita ha regalato grandi soddisfazioni a tutti.

È stata un’uscita dura, ma di cui abbiamo apprezzato molti aspetti -commenta la professoressa Viviana Siberino, che ha accompagnato i ragazzi– Tra gli studenti si è creato un clima di forte solidarietà e si sono comportati a tutti gli effetti come un buon equipaggio”.

Settimana Blu 2020 Carmagnola
Foto di gruppo degli studenti che hanno preso parte alla Settimana Blu 2020

Prima di partire, la società “Oxygene Sail” ha sottoposto tutti gli alunni all’esame sierologico, che ha avuto esito totalmente negativo.
“Dopodiché, siamo stati in vari luoghi, quali Formia, Ponza, Giannutri e Palmarola
-prosegue la docente- I due skipper, Lorenzo e Gianluca, hanno lasciato molta libertà ai ragazzi, senza tuttavia trascurarli. Li hanno accompagnati in quest’avventura, consentendo loro di diventare più autonomi e di cementare i rapporti con i compagni”. 

Quali sono state le principali difficoltà di questa Settimana Blu, virus a parte? “Non è stato facile affrontare un clima altalenante, prevalentemente burrascoso, che ci ha costretti a tornare indietro con un giorno di anticipo. Tuttavia, affrontare insieme questi ostacoli ha reso l’esperienza piuttosto particolare. I punti di forza hanno senz’altro superato quelli di debolezza, talvolta in maniera piacevolmente inaspettata”.

Settimana Blu 2020 Carmagnola
Alcuni studenti del Baldessano-Roccati sulla barca “Rey Sol”

Decisamente positive le reazioni degli studenti. “Questa settimana Blu è stata la migliore uscita scolastica a cui abbia mai partecipato –commenta Alessandro Minero, studente della 5A del liceo classico– Nessuno di noi si è mai sentito escluso, anzi: abbiamo trascorso le nostre serate tra partite a carte, giochi di gruppo e musica. È stata un’occasione per dimenticare gli affanni scolastici e per conoscere nuove persone”. 

Gli fa eco il compagno di classe Carlo Albertino, anche egli a bordo della Rey Sol: “La condivisione di spazi ristretti ha giocato un ruolo fondamentale in questa uscita:ci ha fatto capire di essere responsabili delle esigenze comuni quanto di quelle personali”.

Rientro a scuola con le misure anti Covid per il “Baldessano Roccati”