Sommariva del Bosco, la maggioranza uscente saluta i cittadini

1111

Dopo le dimissioni del sindaco Matteo Pessione e la nomina del commissario prefettizio, l’Amministrazione di Sommariva del Bosco saluta e ringrazia i cittadini.

Sommariva del bosco
Il vicesindaco uscente di Sommariva del Bosco, Marco Pedussia

“Il nostro primo pensiero va a tutti i volontari delle associazioni che in questi ultimi due anni hanno collaborato con l’Amministrazione comunale e ci hanno permesso, nel periodo più acuto della pandemia, di non far mancare niente a nessun sommarivese”: a dichiararlo è la maggioranza uscente di Sommariva del Bosco in una lettera alla popolazione, dopo le dimissioni del sindaco Matteo Pessione e la nomina del commissario prefettizio, Marinella Rancurello, che amministrerà il paese fino alle prossime elezioni.

Sommariva del Bosco, nominato il commissario prefettizio

“In questi anni, come hanno voluto evidenziare tramite messaggi e email numerosi cittadini, molti interventi ed opere sono state eseguite per dare un nuovo impulso al nostro paese –continuano gli amministratori uscenti- La nostra azione razionale, ma determinata, ha ottenuto credibilità e quindi anche il consenso economico di enti a noi superiori (Regione, Stato centrale e Fondazioni), che ci hanno consentito di usufruire di contributi per realizzare molto di quanto è stato fatto”. 

E concludono: “Ora ci fermiamo per scelte non dipendenti dalla nostra volontà e che molti sommarivesi non comprendono, ma che sono da ricercare in ambienti dove, probabilmente, si preferisce una Sommariva dormiente e che non dà futuro ai propri giovani, aggiungendo un ulteriore fermo, dopo il già duro lockdown. Auguriamo buon lavoro al commissario prefettizio, nella speranza che, con professionalità, possa completare ciò che negli ultimi due mesi abbiamo progettato e iniziato”. 

Sommariva del Bosco: dimissioni del sindaco Matteo Pessione