Vaccino anti-Covid, Asl TO5: almeno una dose all’87% della popolazione

250

Vaccino anti-Covid: l’87% di tutta la popolazione residente nel territorio Asl TO5 ha ricevuto almeno una dose; l’80% ha completato il ciclo (due dosi) e il 67% ha ricevuto anche il “booster”.

vaccino covid asl to5
l’87% della popolazione dell’Asl TO5 ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti-Covid

L’Asl TO5 ha comunicato i dati aggiornati in merito alle percentuali di vaccinati sul territorio carmagnolese-chierese: l’87% di tutta la popolazione residente ha ricevuto almeno una dose di vaccino contro il Covid-19; l’80% ha completato il ciclo (due dosi) e il 67% ha ricevuto anche il “booster” (terza dose).

In particolare, dal 7 gennaio (data di entrata in vigore dell’obbligo vaccinale per gli over 50) a oggi, sono state 8.680 le prime dosi, circa 11 mila le seconde dosi e 80 mila le terze dosi di vaccini contro il Coronavirus somministrate.

Tutti i dati risultano superiori alle medie nazionali, che vedono l’85% della popolazione italiana ad aver ricevuto una dose, il 79% la seconda e il 62% la terza.
I residenti totali sul territorio dell’Asl TO5 sono 292.756.

Covid: positivo l’1% della popolazione nel Carmagnolese, ma il virus arretra ancora

Intanto -in parallelo alla rapida decrescita dei positivicontinuano a calare anche i pazienti affetti da Covid-19 ricoverati nei tre ospedali dell’Azienda sanitaria. Al momento i posti letto attivati risultano essere in tutto 107, di cui 79 occupati; di questi sono 31, di cui 19 occupati, al San Lorenzo di Carmagnola.

Non è quindi da escludere, già a partire dai prossimi giorni o settimane, un ridimensionamento dei reparti Covid a Carmagnola, Chieri e Moncalieri, così come la promessa riapertura 24 ore su 24 del pronto soccorso carmagnolese, al momento ancora chiuso in orario notturno dalle 20 alle 8 vista la necessità di personale in altri servizi sanitari.

Asl TO5, oltre il 90% di vaccinati anti-Covid tra gli over 60