Vaccino anti-Covid in Piemonte: ulteriori indicazioni sulla terza dose

431

Da oggi, mercoledì 24 novembre, anche in Piemonte, la fascia di popolazione 40-79 anni può ricevere la terza dose di vaccino anti-Covid già dopo cinque mesi dal completamento del ciclo vaccinale (prima i mesi di attesa erano sei). Ecco le modalità di prenotazione.

terza dose vaccino piemonte
Terza dose: modalità di prenotazione e ulteriori informazioni per la vaccinazione della fascia 40-79 in Piemonte [immagine di repertorio]
Seguendo quanto predisposto dal Ministero della Salute, la Regione Piemonte comunica che da oggi, mercoledì 24 novembre 2021, le persone appartenenti alla fascia di età 40-79 anni possono ricevere la terza dose del vaccino anti-Covid già dopo cinque mesi dal completamento del ciclo vaccinale (prima i mesi di attesa erano sei).

Queste sono le modalità di prenotazione stabilite dalla Regione:

In ogni caso la prenotazione può essere effettuata dal 15° giorno che precede la scadenza esatta dei cinque mesi.

Impennata dei contagi Covid-19 nel Torinese, La Loggia e Vinovo da zona rossa

Le persone che avranno maturato i tempi necessari ma risulteranno non prenotate,  trascorsa una decina di giorni, verranno convocate dal sistema sanitario. Chi non si presenterà sarà automaticamente riconvocato altre due volte. È comunque possibile modificare giorno e ora dell’appuntamento attraverso il portale www.ilPiemontetivaccina.it.

Al momento, e fino al 30 novembre, l’accesso diretto -senza prenotazione- è previsto solo per le prime dosi: sul territorio Asl TO5 gli hub vaccinali a disposizione sono quelli di Chieri, in corso Egidio Olia 9, e di Moncalieri, in piazza Del Mercato 3, attivi tutti i giorni dalle 9 alle 15; qui l’elenco completo degli hub per la prima dose.

Covid: nuove regole per la quarantena scolastica in Piemonte

Le singole Asl potranno organizzare specifici orari o giornate dedicate all’accesso diretto anche per i booster, previa comunicazione alla popolazione. Comunque, attualmente la modalità principale per l’accesso alla terza dose della fascia 40-79 anni è la prenotazione.

Le persone appartenenti alla categoria dei vulnerabili e dei fragili vengono convocate direttamente dalla propria Asl tramite sms o email.

“Il nostro obiettivo è di somministrarla il più velocemente possibile a tutti coloro che hanno già maturato i tempi necessari, perché è anche grazie alla velocità con cui stiamo procedendo con questa nuova fase della campagna vaccinale che il Piemonte continua ad avere una situazione epidemiologica sotto controllo -sottolineano il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi Invitiamo tutti i cittadini che possono già farlo a prenotare la terza dose per mettere in sicurezza loro stessi, le persone che amano e la nostra intera Comunità”.

Vaccino anti-Covid in Piemonte: terza dose per la fascia 40-59 anni