Vinovo, giovedì si parla di sanità digitale e di Fascicolo Sanitario Elettronico

119

Giovedì 18 aprile Cittadinanzattiva organizza un incontro in biblioteca a Vinovo per parlare di sanità digitale e di Fascicolo Sanitario Elettronico.

Cittadinanzattiva Vinovo
L’incontro sarà l’occasione per scoprire funzionamento e possibilità del Fascicolo Elettronico Sanitario

Questo giovedì la sezione vinovese di Cittadinanzattiva, con il patrocinio del Comune di Vinovo e con la collaborazione di TESA-SOMS, organizza un incontro alle 17:30 in biblioteca dedicato ai temi della sanità digitale e del Fascicolo Sanitario Elettronico.

Obiettivo dell’incontro è quello di far conoscere il fascicolo elettronico e spiegarne l’utilizzo per gli utenti. Il FSE (Fascicolo Sanitario Elettronico) non è altro che una sorta di cartella virtuale che raccoglie e rende disponibile informazioni e documenti clinici del cittadino, chiaramente in forma riservata. È uno strumento nel quale vengono inseriti i referti, le lettere di dimissioni, le prescrizioni e tutto ciò che può riguardare la vita clinica del paziente. Il Fasciolo è consultabile in ogni momento a seguito di accesso con l’identità digitale SPID.

Carmagnola aderisce al “Patto per la coesione e l’identità territoriale”

All’incontro di giovedì parteciperanno Rodolfo Orazietti, informatico di Cittadinanzattiva e Serafina Chieragato, responsabile sportello FSE a Vinovo, che indicherà le modalità con cui Cittadinanzattiva si mette a disposizione per aiutare chi non ha dimestichezza con l’informatica. Presenterà e modererà l’appuntamento il coordinatore di Cittadinanzattiva di Vinovo Enzo Ferrario.

Sarà possibile fare domande e comprendere le basi del FSE, cos’è, come è possibile attivarlo e quali sono i suoi meccanismi di funzionamento. Nell’incontro è prevista anche una parte dimostrativa nella quale verranno illustrate le modalità di accesso al Fascicolo, di ritiro dei referti online o farmaci con la tessera sanitaria, e le prenotazioni per visite mediche specialistiche. La prenotazione all’evento, gratuito, è consigliata ma non necessaria, ed è possibile al numera di TESA-SOMS 011-9652535.

Vinovo: tutto pronto per il Festival delle Magie e la mostra “Ab Ovo”