A Casalgrasso la Protezione Civile organizza una raccolta per l’Ucraina

226

La Protezione Civile di Casalgrasso, in collaborazione con gli esercizi commerciali cittadini, ha organizzato una raccolta di viveri e beni di prima necessità per l’Ucraina.

Casalgrasso Protezione Civile Ucraina
I beni verranno caricati su tir e trasportati nel campo di accoglienza allestito da don Albano Allocco a 60 km dal confine con l’Ucraina

Nel Comune di Casalgrasso è stata organizzata, dalla Protezione Civile, in collaborazione con i commercianti locali, una raccolta di beni alimentari e di prima necessità per l’Ucraina.

“Sarà possibile recarsi in uno dei negozi che hanno aderito all’iniziativa, acquistare dei prodotti e lasciarli lì –fanno sapere gli organizzatori- I volontari della Protezione Civile si occuperanno di ritirare i prodotti e di consegnarli al Foresto di Cavallermaggiore, dove verranno caricati su tir e trasportati nel campo di accoglienza allestito da don Albano Allocco a 60 km dal confine con l’Ucraina”. 

Gli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa sono i seguenti: Ok Market, L’italiano, Carrefour, Panetteria Becchero, Non solo pane, Farmacia Tavella, La spiga d’oro, Caffè Kicco e La bottega del caffè. Al Mami bar di piazza Donatori è stato allestito un punto di raccolta per coloro che non possono acquistare negli esercizi casalgrassesi.

In arrivo nel Carmagnolese i primi 45 profughi dall’Ucraina

Si possono donare: cibi in scatola (no confezioni di vetro), alimenti per bambini a lunga conservazione, bende, disinfettanti, assorbenti, garze, cerotti, pannolini per adulti e bambini, stampelle, carrozzine e coperte.

Coloro che vogliono contribuire economicamente a pagare le spese di viaggio dei tir oppure ospitare profughi possono mettersi in contatto con i volontari: 333-8568178 (Roberto), 339-5273652 (Gianni), 328-4829553 (Alessandro) e 328-8639113 (Anna).

Si ricorda che anche quest’anno è possibile donare il 5×1000 alla Protezione civile di Casalgrasso; il codice fiscale da indicare nell’apposito spazio della propria dichiarazione dei redditi è 95024840043.

Commentano dall’associazione: “Con il vostro aiuto sarà più facile avere strumenti e uomini sempre aggiornati ed efficienti, per essere pronti a prestare immediata assistenza, in caso di necessità, nel quotidiano e in emergenza“. 

A Racconigi “Un’ora di silenzio per la pace” in Ucraina