Villastellone piange Piero Valle, l’ex vicesindaco impegnato nel sociale

439

Villastellone piange la scomparsa di Piero Valle, ex vicesindaco di Villastellone e presidente della casa di riposo Santa Croce.

Piero Valle ha ricoperto diversi incarichi nell’Amministrazione comunale ed era presidente della casa di riposo Santa Croce

Villastellone piange la scomparsa del suo concittadino Piero Valle, che ha dedicato la vita alla politica locale, ma soprattutto all’impegno sociale e sportivo, fino a vincere il premio “Rana d’Oro” nel 2016.

Valle ha trascorso diversi anni nell’Amministrazione comunale, di cui dieci come vicesindaco con Michele D’Amaro, ed è sempre stato molto attivo all’interno delle diverse associazioni del paese.

Per anni è stato presidente della casa di riposo Santa Croce di Villastellone.
A questo proposito, il sindaco Francesco Principi lo ricorda come un uomo che “ha dedicato anima e corpo a questa struttura e ai suoi ospiti, anche negli ultimi tempi, quando di fatto non aveva nessuna carica”.

Il sindaco lo ritrae inoltre come “una persona molto umile, aperta al dialogo e sempre pronta ad ascoltare e a mettere in discussione le proprie idee. Un uomo di spessore che non pensava al bene di oggi ma guardava al futuro e costruiva sempre, giorno dopo giorno, tutti i possibili miglioramenti a livello cittadino e di associazionismo”.

Il vicesindaco Domenico Rastaino concorda e dichiara: “Piero Valle era una persona eccezionale e un grande amico, la cui morte lascia un grande vuoto nella Comunità villastellonese”.

Addio a D’Amaro, presidente del Cisa 31 ed ex sindaco di Villastellone