Aggiornamento contagi Covid nel Carmagnolese: +39% in due giorni

3049

I dati regionali indicano un costante aumento dei contagi da Coronavirus nell’area carmagnolese: quasi 800 i positivi al Covid-19 registrati oggi, di cui 130 a Carmagnola (+48%).

contagi covid carmagnolese
In due giorni i contagi nell’area del Carmagnolese sono cresciuti del 39%

Un aumento dei contagi del 39% in soli due giorni: preoccupa il dato relativo al Covid-19 nel Carmagnolese, con un totale di 788 casi di positività al Coronavirus riportati ufficialmente dai dati forniti questa sera (giovedì 22 ottobre 2020) dalla Regione Piemonte.

In alcuni Comuni di medie dimensioni -come Carignano, La Loggia e Villastellone– l’aumento oscilla addirittura tra il +90% e il +70%, con una progressione da non sottovalutare in sole 48 ore.
Vinovo resta il centro con il maggior numero di contagi, arrivati a 175, seguito da Carmagnola, con 130 positivi (+48%).

Questi i numeri dei positivi in ciascun Comune, con l’aumento in percentuale rispetto a martedì 20.

  • Vinovo 175 (+22%)
  • Carmagnola 130 (+48%)
  • Poirino 101 (+15%)
  • La Loggia 63 (+80%)
  • Racconigi 40 (+40%)
  • Sommariva del Bosco 44 (+19%)
  • Santena 48 (+66%)
  • Carignano 36 (+89%)
  • Cambiano 29 (+53%)
  • Piobesi Torinese 26 (+63%)
  • Villastellone 19 (+73%)
  • Caramagna Piemonte 10 (+100%)
  • Pancalieri 9 (+29%)
  • Ceresole d’Alba 9 (+50%)
  • Pralormo 9 (+50%)
  • Castagnole Piemonte 7 (+40%)
  • Polonghera 5 (+25%)
  • Osasio 3 (+200%)
  • Casalgrasso 2 (+0%)
  • Virle Piemonte 2 (+0%)
  • Lombriasco 1

Resta ancora a un livello medio di allerta, invece, il dato dei contagi in relazione al numero di abitanti, con picchi che si registrano ancora a Vinovo (11,56 positivi ogni 1.000 residenti), Poirino (9,70) e La Loggia (7,12): a fare la differenza, in molti casi, la presenza di focolai in aree specifiche, come le strutture residenziali.
Carmagnola si attesta a 4,49 contagiati ogni mille abitanti.

Piemonte: didattica a distanza e centri commerciali chiusi nel weekend