A Sommariva il docufilm “La morte negata” sulle vittime del Covid

140

Oggi, sabato 2 marzo, a Sommariva del Bosco è in programma la proiezione del docufilm “La morte negata” di Alessandro Amori. Ingresso a offerta libera al Teatro Comunale Bongioanni in viale Scuole.

“La morte negata” è un docufilm prodotto da Alessandro Amori, Playmastermovie

Nella serata di oggi, sabato 2 marzo, a Sommariva del Bosco verrà proiettato il docufilm “La morte negata” che riporta le testimonianze dei parenti delle vittime dello stato di emergenza Covid 19. 

La proiezione, a offerta libera, avverrà al Teatro Comunale Bongioanni, in viale Scuole 11, alle ore 20.

Frio parla di bullismo ad oltre 800 studenti delle superiori

 

“Durante lo stato di emergenza Covid19, le linee guida e i protocolli imposti dal governo hanno impedito ai familiari di seguire la degenza in ospedale dei propri cari, in molti casi perfino di comunicare telefonicamente con loro e di poter vedere il corpo del defunto in quanto consegnato in un sacco nero. Questo ha contribuito ad interrompere il fisiologico processo di elaborazione del lutto con gravi ripercussioni psicologiche e sofferenze”, questo il tema trattato dal film. 

Il produttore Alessandro Amori ha lavorato vent’anni come montatore per i maggiori network italiani del settore, per poi cimentarsi nella realizzazione di documentari come regista e film maker. Nel 2016 ha dato vita a Playmastermovie, progetto innovativo e indipendente che nel 2020 è diventata anche una piattaforma online dove si rendono disponibili le produzioni. 

Apre a Sommariva uno sportello gratuito di consulenza logopedica

Il documentario è considerato dalla casa di produzione un bene della collettività e per espressa richiesta di Playmastermovie l’ingresso alle proiezioni è sempre libero. Con le donazioni, si sostiene quindi un’economia circolare basata sull’offerta e sul dono, che garantisce alla casa di produzione libertà espressiva e indipendenza.

In seguito alla visione del docufilm il pubblico potrà confrontarsi con diversi esperti: la dottoressa Patrizia Notario modererà il dibattito tra il dottor Rosario Sorbo e il signor Francesco Girelli, familiare di una vittima del Covid.

L’evento è organizzato dalle associazioni Comitato nazionale vittime Covid e Comitato Nazionale Psicologi. La prenotazione è consigliata, per maggiori informazione contattare tramite whatsapp il numero 349-7163798.

Tutti gli appuntamenti della rassegna teatrale di Sommariva del Bosco