Solidarietà e valorizzazione delle persone anziane all’Alzheimer Cafè di Carmagnola

147

All’Alzheimer Cafè del 16 marzo si parla di solidarietà e valorizzazione delle persone anziane, nell’ambito della collaborazione tra AMA Carmagnola, l’Avulss e l’Auser

valorizzazione delle persone anziane
Solidarietà e valorizzazione delle persone anziane al centro dell’Alzheimer Cafè di questo mese [immagine di repertorio – foto di Ivan Samkov @ Pexels]
La solidarietà e la valorizzazione delle persone anziane saranno al centro del nuovo appuntamento dell’Alzheimer Cafè in programma sabato 16 marzo 2024 nei locali di Iconà, a fianco della Collegiata, a partire dalle ore 15.

Si parlerà infatti della sinergia tra l’AMA – Punto Alzheimer Carmagnola, l’Avulss e l’Auser, presentando le attività e le iniziative delle singole associazioni nonché la collaborazione tra di esse.

Nuove convenzioni per i soci Auser Carmagnola 2024

L’Auser a Carmagnola nasce nel 1989 per iniziativa della Cgil e del sindacato dei pensionati Spi-Cgil ed è un’Associazione di volontariato e di promozione sociale impegnata nel favorire l’invecchiamento attivo e a far crescere il ruolo dei senior nella società. Si rivolge in maniera prioritaria agli anziani, ma è aperta a dialogo tra generazioni, nazionalità, culture diverse.

L’Associazione AVULSS opera a Carmagnola da più di 30 anni è a fianco delle persone ricoverate. In particolare, dopo l’epidemia di Covid-19, gli operatori Avulss di Carmagnola sono impegnati in alcuni reparti dell’ospedale San Lorenzo in attività di accoglienza e nel rendere piacevoli e meno monotone le giornate degli ospiti delle case di riposo.

Le numerose attività saranno illustrate dettagliatamente dai volontari durante l’incontro.
Come sempre, al termine dell’incontro, caffè per tutti.

Giornata della Solidarietà Umana, ognuno di noi può fare la differenza