“Anziani e movimento” all’Alzheimer Cafè di Carmagnola

528

Sabato 18 novembre ripartono gli incontri dell’Alzheimer Cafè di Carmagnola, con un incontro dedicato al tema del movimento come punto saldo per un buon invecchiamento.

Alzheimer Cafè Carmagnola
Anziani e Movimento è il tema dell’Alzheimer Cafè in programma sabato a Carmagnola [immagine di repertorio]
Sabato 18 novembre 2023, dalle ore 15 alle 17, ripartono gli incontri dell’Alzheimer Cafè di Carmagnola, con un incontro in programma a Casa Cavassa della Soms Bussone, in via Valobra 143.

La dottoressa Tiziana Costabile, istruttrice laureata in Scienze motorie, affronterà il tema del movimento come punto saldo per un buon invecchiamento, utile anche per i malati di Alzheimer.

Il Punto Alzheimer di Carmagnola è tornato in piena attività

«La pratica di un’attività ginnica adeguata alla propria età infatti può aiutare gli anziani a concepire il trascorrere del tempo in modo positivo, creando le basi per il raggiungimento di un benessere psicofisico», spiegano dall’AMA Carmagnola, l’associazione che organizza i Cafè e che da cinque anni collabora con la dottoressa Costabile.

«Il movimento è utile anche per il malato di Alzheimer perché lo aiuta nella ricerca di concentrazione, nella fluidità e controllo dei movimenti anche semplici, nel rilassare la mente attraverso la respirazione e nella coordinazione -proseguono- I miglioramenti, se anche piccoli, lo rendono soddisfatto di se stesso».

A tal proposito l’Associazione AMA ricorda che il Punto Alzheimer di Carmagnola offre, una volta alla settimana, un incontro di attività fisica adattata.

Anziani in montagna, il decalogo per evitare pericoli