Benedizione delle vespe e festa per il Vespa Club Carmagnola

222

Si è svolta per il secondo anno la benedizione delle vespe alla Collegiata di Carmagnola, accompagnata da aperitivo e pranzo sociale del Vespa Club cittadino.

benedizione delle vespe
Il gruppo dei centauri del Vespa Club Carmagnola davanti alla Collegiata (foto di Enrico Perotti © Il Carmagnolese)

Si è svolto anche quest’anno a Carmagnola l’evento della “benedizione delle Vespe“, giunto alla seconda edizione.

L’iniziativa è nata da una chiacchierata tra Nicola Pasquarelli e l’arciprete, don Dante Ginestrone; maturata l’idea, è stato coinvolto il Vespa Club Carmagnola.

Don Dante Ginestrone in sella ad una Vespa davanti alla Collegiata di Carmagnola (foto di Enrico Perotti © Il Carmagnolese)

Così domenica circa ottanta “centauri”, a bordo delle proprie Vespe, si sono ritrovati prima a San Bernardo, in piazza Cordai, per un aperitivo; successivamente tutti in corteo si sono diretti verso la Collegiata.

Durante la funzione, all’offertorio, alcuni vespisti hanno portato all’altare il pane, il vino e un casco.

benedizione delle vespe
Don Dante benedice le vespe (foto di Enrico Perotti © Il Carmagnolese)

Terminata la messa, don Dante si è recato fuori dalla chiesa per la benedizione.

Dopo la cerimonia tutto il gruppo di centauri a bordo delle proprie vespe si è diretto alla Polisportiva di Caramagna per il consueto pranzo.

Benedizione degli animali al parco di Cascina Vigna di Carmagnola