Carignano, Comune e Asl rinnovano la convenzione per il poliambulatorio

478

A Carignano Comune e Asl rinnovano la convenzione con la Rsa “Faccio Frichieri” per la gestione del poliambulatorio di via Cara de Canonica.

carignano convenzione asl
Rinnovata fino al 2025 la convenzione per la gestione del poliambulatorio di Carignano (foto @ Street View)

L’Asl TO5 e il Comune di Carignano hanno rinnovato la convenzione con la casa di riposo “Opera Pia Faccio Frichieri” per la gestione delle attività amministrative e dei prelievi nel poliambulatorio di via Cara de Canonica 6.

Fino a dicembre 2025 il personale dell’Rsa carignanese continuerà ad assicurare: i CUP; la scelta e revoca del medico di medicina generale e del pediatra di libera scelta; la richiesta dei duplicati delle tessere TEAM; il rilascio degli attestati di esenzione per patologia e reddito; e il servizio prelievi, che era stato sospeso a causa della pandemia.

La spesa di gestione stimata pari 20.496 mila euro annuali sarà rimborsata alla Casa di Riposo per metà dall’Asl TO5 e per la restante parte dal Comune di Carignano.

Dall’Azienda Sanitaria sottolineano che tra gli obiettivi della convenzione c’è quello di favorire la popolazione anziana e socialmente fragile, spesso disagiata negli spostamenti, negli approcci ad un call center e nelle pratiche on-line.

Asl TO5: un piano di emergenza per i Comuni del Carmagnolese rimasti senza pediatra