Carignano, domenica torna il festival della Corale Carignanese

593

Domenica 18 giugno si tiene a Carignano il festival Corale, con trenta concerti a cura di dieci formazioni nei cinque principali edifici di culto del centro storico.

festival corale carignano
Domenica è in programma il Terzo Festival Corale carignanese

Dopo tre anni di pausa dovuti alla pandemia, domenica 18 giugno ritorna finalmente il Festival corale Città di Carignano, organizzato dall’associazione di promozionale sociale Corale Carignanese con il contributo e il patrocinio del Comune e con il patrocinio della Città metropolitana di Torino.

L’evento, in linea con le precedenti edizioni nel 2017 e 2019, prevede l’esibizione di dieci formazioni corali che, alternandosi nei cinque principali edifici di culto del centro storico, il Duomo, il santuario di Nostra Signora delle Grazie e le chiese di San Giuseppe, dei Battuti Bianchi e dei Battuti Neri, terranno in totale 30 concerti, a partire dalle ore 15:30.

A Carignano saranno presenti cori provenienti da cinque regioni: oltre al Città di Carignano, si esibiranno l’ensemble vocale L’una e cinque, la Corale Roberto Goitre e il coro VociInNote di Torino, il coro del Liceo Newton di Chivasso, il Contronota di Piossasco, il coro Penne Nere di Aosta, l’associazione corale Siyaya di Seregno (Monza Brianza), il coro Voci d’Alpe di Santa Margherita Ligure (Genova) e l’ensemble vocale Kastalia di Arezzo.

A Borgo Cornalese torna la rassegna “Da Coro nasce Coro”

Questo il programma dei concerti (il libretto è disponibile qui):

Chiesa di San Giuseppe

Ore 15:30 – Ensemble Vocale Femminile Kastalia
Ore 16:00 – Coro Penne Nere
Ore 16:30 – Associazione Corale Siyaya
Ore 17:00 – Coro VociInNote
Ore 17:30 – Gruppo Vocale L’Una e Cinque
Ore 18:00 – Coro Città di Carignano

Chiesa dei Battuti Bianchi

Ore 15:30 – Associazione Corale Siyaya
Ore 16:00 – Coro VociInNote
Ore 16:30 – Gruppo Vocale L’Una e Cinque
Ore 17:00 – Coro Città di Carignano
Ore 17:30 – Coro Voci d’Alpe
Ore 18:00 – Coro Liceo “I. Newton”

Chiesa dei Battuti Neri

Ore 15:30 – Gruppo Vocale L’Una e Cinque
Ore 16:00 – Coro Città di Carignano
Ore 16:30 – Coro Voci d’Alpe
Ore 17:00 – Coro Liceo “I. Newton”
Ore 17:30 – Coro Contronota
Ore 18:00 – Corale Roberto Goitre

Chiesa Madonna delle Grazie

Ore 15:30 – Coro Voci d’Alpe
Ore 16:00 – Coro Liceo “I. Newton”
Ore 16:30 – Coro Contronota
Ore 17:00 – Corale Roberto Goitre
Ore 17:30 – Ensemble Vocale Femminile Kastalia
Ore 18:00 – Coro Penne Nere

Duomo

Ore 15:30 – Coro Contronota
Ore 16:00 – Corale Roberto Goitre
Ore 16:30 – Ensemble Vocale Femminile Kastalia
Ore 17:00 – Coro Penne Nere
Ore 17:30 – Associazione Corale Siyaya
Ore 18:00 – Coro VociInNote

Il maestro Ettore Galvani in concerto al Quirinale per la festa del 2 giugno

Alle ore 18:45 in piazza San Giovanni ci sarà l’evento “Happy Choir”, un canto per ogni coro in un momento di ascolto reciproco prima del gran concerto finale dei cori riuniti, che si terrà alle 19:30 in Duomo, con l’accompagnamento strumentale degli studenti del Liceo musicale “Isaac Newton” di Chivasso. In programma lo Stabat Mater di Joseph Gabriel Rheinberger, diretto dal maestro Marco Berrini, docente di direzione di coro e composizione corale al Conservatorio statale “Agostino Steffani” di Castelfranco Veneto.

Come da tradizione, il Festival unisce musica, arte e solidarietà: fino al primo weekend di maggio, le vetrine del centro storico hanno ospitato la mostra diffusa delle trenta opere donate da altrettanti artisti e artiste carignanesi e non, messe in palio nella lotteria di beneficenza, il cui ricavato sarà interamente devoluto alla Caritas di Carignano. L’estrazione si è tenuta venerdì 9 giugno (qui i vincitori). Sarà possibile ritirare le opere in occasione del terzo Concerto di Fine Estate, nel pomeriggio di domenica 17 settembre.

La Corale Carignanese organizza una mostra d’arte diffusa