La Corale Carignanese organizza una mostra d’arte diffusa

593

Venerdì 24 marzo apre a Carignano una mostra diffusa organizzata dalla Corale Carignanese e ispirata alle poesie di Mario Albano.

corale carignanese mostra
Come preludio alla terza edizione del Festival Corale “Città di Carignano”, il 24 marzo apre un’esposizione artistica diffusa

L’Associazione Corale Carignanese propone, dal 24 marzo all’8 maggio, una mostra diffusa tra le vetrine dei negozi cittadini, con opere ispirate a un trittico di poesie piemontesi di Mario Albano, di cui ricorre quest’anno il sessantesimo dalla morte; poeta caro al Coro “Città di Carignano”, e al suo maestro Ettore Galvani, che fra il 1991 ed il 2018 ne ha messo in musica il Trittico – Orassion Matinera, Malinconìa, Ore d’òr.

La mostra anticipa il Festival corale “Città di Carignano” -giunto quest’anno alla sua terza edizione-, il quale vedrà nella giornata di domenica 18 giugno dieci compagini corali, provenienti da sei regioni italiane, alternarsi in concerti a rotazione nelle cinque chiese principali di Carignano, per poi riunirsi nel grande concerto finale con accompagnamento orchestrale.

All’esposizione partecipano ventisette artiste e artisti, provenienti da Carignano e da altre otto località del circondario: G. Alessiato, L. Argentero, G. Bertinetti, S. Brizio, I. Cottino, E. Curletto, C. Dezzani, M. Fabaro, A. Fioraso, M. Garza, M. Gaude, E. Ghietti, P. Gioia, G. Laurenti, S. Lubatti, E. Lupi, A. Maiello, G. Migliore, F. Negro, V. Novajra, G. Prato, K. Snezhana, M. T. Spinnler, G. Tamagnone, A. Tortone, C. Vergano, C. Vivalda.

TraMe presenta un volume e una mostra alla Biennale Democrazia

Sabato 13 maggio alle ore 11:30, contestualmente alla presentazione di Fiori e Vini, verrà inaugurata la mostra collettiva di tutte le opere, che sarà visitabile fino al 31 maggio nella sala mostre del Comune di Carignano, all’ultimo piano del municipio in via Frichieri 13. Vi saranno anche alcune opere dell’artista Gianna Rolle, generosa amica del Coro, scomparsa lo scorso anno.

Dal 24 marzo sino a inizio giugno sarà possibile acquistare, rivolgendosi agli esercizi commerciali che espongono le opere e negli orari di apertura della mostra collettiva, i biglietti della lotteria di beneficienza connessa al Festival, al costo di 2 euro l’uno. Sulla scia della solidarietà che contraddistingue il Coro “Città di Carignano” sin dalla sua fondazione nel lontano 1981, il ricavato della vendita dei biglietti sarà interamente devoluto a sostegno della Caritas parrocchiale carignanese, che sta fronteggiando le conseguenze economiche e sociali delle recenti crisi.

L’estrazione si terrà venerdì 9 giugno; i fortunati vincitori potranno ritirare le ventisette opere in palio in occasione del 3° Concerto di Fine Estate domenica 17 settembre alle ore 16, a Carignano.

Carignano, letture ad alta voce in biblioteca per i più piccoli