Carignano: DonneInsieme a fianco di bambine e donne dell’Afghanistan

1099

L’Associazione DonneInsieme di Carignano ha istituito una raccolta fondi per sostenere il progetto dell’organizzazione no profit Pangea Onlus per la difesa dei diritti di donne e bambine dell’Afghanistan.

Carignano: DonneInsieme a fianco di bambine e donne afghane

A Carignano, l’Associazione DonneInsieme si è attivata per dare il proprio contributo nell’emergenza in Afghanistan sostenendo l’organizzazione no profit Pangea Onlus attraverso una raccolta fondi finalizzata ad assicurare un futuro a donne e bambine dell’Afghanistan.

Come spiegano dall’ente, l’obiettivo è di “cercare di contrastare la mercificazione e l’annientamento femminile in Medio Oriente, oggi più che mai“, condizioni per cui è necessario intervenire soprattutto con la crisi umanitaria in corso.

Per partecipare alla raccolta fondi è possibile effettuare la propria donazione mediante il sito di Pangea Onlus o tramite l’IBAN dell’Associazione DonneInsieme IT40F0883330261000000001347. In quest’ultimo caso, sarà necessario specificare la causale inserendo la dicitura “DonneInsieme per l’Afganistan”.
Per maggiori informazioni, contattare l’Associazione carignanese.

Fatima, dall’Afghanistan a cuoca della mensa di Casa Frisco a Carmagnola