Carmagnola: 172 mila euro alle scuole dell’infanzia paritarie

1865

L’Amministrazione di Carmagnola ha deliberato il contributo alle scuole dell’infanzia paritarie per l’anno scolastico 2020-2021: il totale ammonta a 171 mila euro, comprensivo dei fondi regionali.

scuole infanzia paritarie carmagnola
L’asilo Novaresio di San Bernardo riceverà 66 mila euro dal Comune di Carmagnola per l’anno scolastico 2020-2021, come contributo regionale e comunale alle scuole d’infanzia paritarie

Il Comune di Carmagnola erogherà circa 172 mila euro alle varie scuole dell’infanzia paritarie del territorio, sulla base delle convenzioni stipulate a luglio 2020 e valide fino al 2023.

Sulla base di tali accordi, infatti, l’Ente pubblico verserà ogni anno 750 euro per ogni alunno iscritto e frequentante. Tale somma include il contributo della Regione Piemonte e un’integrazione da parte delle casse comunali.

Il Consorzio idrico di Carmagnola chiude e dona 35 mila euro

In particolare, quest’anno, il fondo regionale ammonta a circa 110 mila euro, con altri 60 mila messi a disposizione dal Comune di Carmagnola.
Le scuole paritarie convenzionate sono sei, per un totale di 229 alunni: Stella Mattutina, Istituto Avalle, Umberto I – San GiovanniNovaresio – San Bernardo, Salsasio e Ss. Michele e Grato.

Questi, nel dettaglio, gli importi che verranno erogati:

  • Asilo Novaresio – San Bernardo (88 alunni) 66.000 euro
  • Umberto I – San Giovanni (37 alunni) 27.750 euro
  • Ss. Michele e Grato (35 alunni) 26.250 euro
  • Borgo Salsasio (30 alunni) 22.500 euro
  • Istituto Avalle (21 alunni) 15.750 euro
  • Stella Mattutina (18 alunni) 13.500 euro

“Porte aperte” alle scuole materne Fism di Carmagnola