Carmagnola: Comune e Ascom puntano sulle luminarie “per creare atmosfera natalizia”

480

In vista del Natale tornano a splendere le luminarie nel centro e nelle borgate di Carmagnola, grazie alla sinergia tra il Comune e l’Ascom. Oltre il 90% dei negozi ha contribuito agli allestimenti luminosi.

luminarie natale 2023 carmagnola
L’adesivo presente sulle vetrine dei commercianti di Carmagnola che hanno contribuito alle luminarie natalizie 2023

«Saranno festività all’insegna delle decorazioni e delle luminarie natalizie, per creare la giusta atmosfera e favorire il commercio cittadino»: così l’assessore Domenico La Mura e Giorgio Tavella dell’Ascom annunciano il potenziamento delle luci di Natale nel periodo compreso tra dicembre e inizio gennaio, grazie alla sinergia tra il Comune e un gran numero di negozianti di Carmagnola.

«Anziché puntare su eventi a se stanti, quest’anno la scelta è stata quella di lavorare insieme nell’ottica di una città accogliente, in cui respirare l’aria natalizia e fare shopping», spiega La Mura.

«Ci auguriamo che i carmagnolesi, ma anche chi viene da fuori, passeggino piacevolmente per Carmagnola e si rechino nei piccoli negozi per acquistare i propri regali», gli fa eco Tavella.

L’assessore al Commercio, Domenico La Mura, con Giorgio Tavella, funzionario Ascom

In totale l’intera operazione costerà circa 25 mila euro, divisi a metà tra il Comune e gli esercenti, al netto di un contributo da parte del Distretto Urbano del Commercio.

«Ovviamente si tratta di un investimento realizzato in considerazione dei tempi che stiamo vivendo, ma consapevoli che si tratti di soldi spesi in un periodo dell’anno fondamentale per il commercio e con un ritorno a vantaggio dell’intera Comunità carmagnolese –commenta l’assessore- Abbiamo ritenuto doveroso sostenere in questo modo il nostro tessuto commerciale, facendone conoscere le tante eccellenze».

Circa il 90% dei negozi ha aderito all’iniziativa: «Questo elevato riscontro ci fa molto piacere -dettaglia il rappresentante dell’Ascom- Con un apposito adesivo abbiamo pertanto voluto ringraziare e rendere visibile a tutti chi ha scelto di contribuire all’illuminazione natalizia».

Carmagnola: mille giocattoli donati con la raccolta solidale “Natale per tutti”

Nel centro storico saranno accese 37 tesate, a partire dall’area del Distretto ma anche in via Chiffi e corso Matteotti, con una renna luminosa nei pressi della stazione. Piazza Sant’Agostino ospiterà il tradizionale albero di Natale e sono previste illuminazioni straordinarie dei principali edifici e monumenti cittadini, con proiezioni a tema sulla chiesa di San Filippo e sulla torre civica.

Altre tesate, due per ciascun borgo e quattro all’ingresso di San Bernardo, andranno a ravvivare tutte le frazioni. Lungo via Torino ci saranno giochi di luce su una decina di alberi nel tratto tra le due doppie rotonde, a loro volta decorate grazie al sostegno della banca BTM e dei commercianti della zona Cavalcavia.

natale 2023 carmagnola
Le decorazioni natalizie nei portici di via Valobra sono stati realizzati nelle scuole dell’infanzia del Primo Comprensivo

Sotto i portici di via Valobra, infine, spazio alle decorazioni create dai piccoli allievi delle scuole dell’infanzia Sant’Anna e Casanova, che fanno parte dell’Istituto Comprensivo Carmagnola 1.

«Speriamo che questo sforzo permetta di creare una piacevole atmosfera natalizia in tutta Carmagnola -concludono La Mura e Tavella- Non dimentichiamo, inoltre, il programma di appuntamenti a tema che accompagnerà le settimane che portano alle feste».

I “clienti misteriosi” promuovono negozi e locali di Carmagnola