Carmagnola: lavori supplementari nelle scuole di San Giovanni, San Michele e IC3

126

Il Comune di Carmagnola ha approvato un progetto da 74 mila euro per ulteriori lavori di riqualificazione energetica e abbattimento delle barriere architettoniche nelle scuole delle frazioni San Giovanni e San Michele e al Terzo Comprensivo di corso Sacchirone.

lavori scuole carmagnola
La scuola di borgo San Giovanni, a Carmagnola: di recente è stato avviato l’iter per definire l’edificio “di interesse culturale” (foto: sito Istituto Comprensivo Carmagnola 2)

Con un progetto dal valore di 74 mila euro, il Comune di Carmagnola ha approvato la realizzazione di ulteriori lavori per la riqualificazione energetica nelle scuole di San Giovanni e di San Michele, nonché nella sede del Terzo Comprensivo in corso Sacchirone.

Gli interventi riguardano, in particolare, la sostituzione di tutti i serramenti esterni utilizzando legno anziché PVC, per adeguarsi al percorso per la Valutazione dell’Interesse Culturale degli edifici che ospitano i plessi nelle due frazioni carmagnolesi, intrapreso di recente.

«In cinque anni investiti sette milioni di euro nelle scuole di Carmagnola»

Verranno anche installati dei maniglioni antipanico e sarà predisposto un accesso con rampa metallica per abbattere le barriere architettoniche nella scuola di borgo San Giovanni.

Al Terzo Comprensivo di corso Sacchirone, invece, si provvederà alla sostituzione delle finestre in alluminio presenti nel vano scala e nel prospetto nord, oltre a sistemare il lato est della palestra.

Carmagnola: attivi gli impianti fotovoltaici sui tetti di tre scuole

«Si tratta di opere che si rendono necessarie per perfezionare l’intervento originario», spiegano dalla Giunta. Di recente, infatti, le tre scuole sono state oggetto di un intervento generale per la riqualificazione energetica, dal costo di circa 700 mila euro, finanziato dai fondi europei del PNRR.

I 74 mila euro utilizzati per questi nuovi lavori derivano invece da alcuni risparmi in corso d’opera nel cantiere che ha riguardato la scuola primaria di borgo Salsasio, anch’esso realizzato grazie al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Efficientamento energetico anche alla scuola di Salsasio