Terzo Comprensivo di Carmagnola, parte il cantiere per la riqualificazione energetica

509

È stato allestito il cantiere per i lavori di riqualificazione energetica al Terzo Istituto Comprensivo di Carmagnola: un intervento da 700 mila euro, con l’obiettivo di migliorare la vivibilità dell’edificio e diminuire le bollette.

terzo comprensivo di carmagnola
Il cantiere per la riqualificazione energetica del Terzo Comprensivo di Carmagnola

Al via il cantiere per la riqualificazione energetica del Terzo Istituto Comprensivo di Carmagnola, in corso Sacchirone angolo viale Garibaldi. Dovrebbe chiudersi entro il mese di agosto, in tempo per la ripresa del prossimo anno scolastico 2023-2024.

Si tratta di un intervento dal valore complessivo di oltre 700 mila euro, che ha il duplice obiettivo di migliorare il comfort per studenti, docenti e personale scolastico, andando nel contempo a diminuire le bollette di elettricità e riscaldamento grazie a una maggiore efficienza.

Contributi comunali alle scuole di Carmagnola per 42.500 euro

I lavori prevedono il rifacimento del tetto e isolamento di sottotetto e solai, il cappotto termico alle pareti con coibentazione tramite pannelli in lana di roccia, la sostituzione degli infissi e l’installazione di valvole termostatiche in ogni ambiente.

«Prende il via un ulteriore intervento di efficientamento energetico e messa in sicurezza di un edificio scolastico di proprietà del Comune di Carmagnola -commenta soddisfatto il vicesindaco Alessandro Cammarata, assessore a lavori pubblici e Istruzione- È la riprova che, per la nostra Amministrazione, il benessere e la sicurezza dei nostri alunni sono due aspetti prioritari».

Carmagnola: aperto il cantiere per la nuova scuola materna costruita dall’Inail

Sempre al Terzo Comprensivo, negli ultimi mesi, sono stati rifatti i locali della mensa e alcuni bagni, mentre lavori analoghi di riqualificazione energetica sono già stati realizzati in svariate altre strutture scolastiche cittadine, in centro e nelle frazioni.

«In pratica tutti i principali edifici scolastici comunali che richiedevano interventi sul risparmio energetico saranno a breve riqualificati, con benefici a livello ambientale, di qualità della vita per alunni e docenti e, non ultimo, con un risparmio considerevole sulle bollette, in grado di compensare la rata del mutuo necessaria a svolgere i lavori», conclude Cammarata.

Lavori per aumentare l’efficienza energetica del municipio di Carmagnola