Contributi comunali ai centri di incontro di Carmagnola e frazioni

120

Con una spesa complessiva di circa 70 mila euro, il Comune di Carmagnola ha completato l’erogazione dei contributi a supporto delle attività dei centri di incontro riferiti alle utenze 2023.

incontro carmagnola
Il Circolo “La Concordia” di Salsasio (foto @ Facebook)

Ammonta a circa 70 mila euro la spesa complessiva approvata dal Comune di Carmagnola per sostenere economicamente le attività dei centri di incontro cittadini e dei principali borghi e frazioni.

Si tratta di un contributo a copertura dell’80% delle spese sostenute per le utenze lo scorso anno -sulla base della rendicontazione fatta da parte dei rispettivi gestori- che si somma alla concessione in comodato d’uso gratuito di locali di proprietà comunale, come previsto dalle apposte convenzioni.

Dal Comune 40 mila euro per le utenze dei centri sociali di Carmagnola

Per il primo semestre era stata già approvata una spesa di circa 40 mila euro, a cui si erano aggiunti altri 5 mila euro per il centro sociale di zona Lame. Questi invece, nel dettaglio, gli importi assegnati alle varie realtà per quanto riguarda il secondo semestre 2023:

  • Associazione Carmagnola, via De Gasperi 49: 2.988,55 euro
  • Circolo Unione Famigliare Edera, via del Porto 148 (San Bernardo): 3.434,70 euro
  • Polisport Club Carmagnola, via Gian Giacomo Piscina 11: 3.843,46 euro
  • Associazione Pescatori Carmagnolesi, via Provvidenza 18: 1.829,07 euro
  • Società “La Cervo“, via Case Nuove 1 (San Giovanni): 910,69 euro
  • Centro Incontro San Michele e Grato, via Don Ardizzone 31: 3.621,43 euro
  • Circolo “La Concordia”, via Mussetti 22 (Salsasio): 5.051,26 euro
  • A.N.C. Carabinieri Carmagnola, via Ronco 38: 330,83 euro
  • Associazione Zona Lame, piazzetta Di Vittorio 10: 5.213,80 euro
  • Circolo “La Campana”, via Tetti Grandi 12: 822,83 euro
  • Circolo frazionale Tuninetti, via Poirino 341: 460,21 euro

Corsi gratuiti di ginnastica, yoga e pilates al Circolo “Edera” di San Bernardo