Sanificazione: ai Comuni del Carmagnolese 150 mila euro dal Governo

489

Un provvedimento del Governo Conte ha erogato ai Comuni del Carmagnolese 150 mila euro per le spese di sanificazione e disinfezione di uffici e mezzi.

Sanificazione ambienti fondi Governo ComuniIl Governo ha assegnato ai Comuni dei fondi speciali per contribuire alle spese per la sanificazione e la disinfezione degli uffici, degli ambienti e dei mezziin considerazione del livello di esposizione al rischio di contagio da COVID-19 connesso allo svolgimento dei compiti istituzionali“.

Per l’assegnazione delle risorse, il provvedimento nazionale ha tenuto conto del numero degli abitanti e dei contagi accertati alla data del 10 aprile scorso.

Questa la ripartizione dei contributi erogati sul territorio Carmagnolese, per un totale di circa 150 mila euro:

  • Carmagnola 30.443,62 euro
  • Caramagna Piemonte 4.512,98 euro
  • Carignano 9.565,68 euro
  • Casalgrasso 2.017,56 euro
  • Castagnole Piemonte 1.989,63 euro
  • Ceresole d’Alba 2.493,87 euro
  • Faule 1.435,95 euro
  • La Loggia 9.994,88 euro
  • Lombriasco 1.611,57 euro
  • Osasio 1.289,14 euro
  • Pancalieri 2.223,46 euro
  • Piobesi Torinese 4.738,74 euro
  • Poirino 11.052,80 euro
  • Polonghera 1.641,53 euro
  • Pralormo 3.293,12 euro
  • Racconigi 9.493,61 euro
  • Sanfrè 2.241,24 euro
  • Santena 13.130,45 euro
  • Sommariva del Bosco 8.920,44 euro
  • Vigone 3.474,16 euro
  • Villastellone 6.136,01 euro
  • Virle Piemonte 2.216,08 euro
  • Vinovo 17.058,06 euro

COVID-19, interventi di sanificazione per aziende e privati con V-Mat Service

In totale il Governo Conte ha assegnato ai Comuni italiani 65 milioni di euro (più altri 5 milioni alle Città metropolitane).

Si tratta del secondo provvedimento che prevedere la distribuzione di fondi nazionali, dopo l’istituzione del Bonus Spesa, che nell’area Carmagnolese aveva fatto arrivare circa 650 mila euro.