Emergenza Coronavirus, anche la CRI Carignano chiede aiuto

382

Anche il Comitato locale CRI di Carignano si appella alla generosità della popolazione per un aiuto economico nel fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

cri Carignano aiuto CoronavirusAnche la CRI di Carignano, analogamente a quanto fatto dalla Croce Rossa di Carmagnola, ha lanciato un appello alla popolazione per chiedere un aiuto economico utile a fare fronte all’emergenza sanitaria Coronavirus Covid-19.

La raccolta fondi serve all’acquisto di dispositivi di protezione individuale (come mascherine, occhialini, camici, eccetera) ai volontari del soccorso.

Anche in queste settimane difficili non ci fermiamo: vi chiediamo un aiuto, oggi, per acquistare questi dispositivi e permetterci di continuare a svolgere attività sul territorio -spiegano dalla Croce Rossa carignanese- Siamo un piccolo Comitato, costituito esclusivamente da volontari, ma vogliamo continuare a portare il nostro aiuto dove c’è bisogno, specialmente ora. Per farlo, però, è necessario tutelare noi stessi e chi viene in contatto con noi adottando specifici dispositivi di protezione individuale. Le nostre risorse sono limitate, ma con un piccolo contributo potrete sostenerci e permetterci di essere, ora più che mai, a servizio dei vulnerabili. Grazie davvero di cuore, andrà tutto bene!“.

Questo il link alla pagina di crowdfunding da cui si può contribuire direttamente online.
E’ inoltre possibile contribuire alle donazioni mediante bonifico bancario sul seguente conto corrente: Iban IT09C0200830250000103015047; intestatario Croce Rossa Italiana Comitato di Carignano.