Covid, altri positivi alla scuola materna di Racconigi: chiuse alcune classi

4029

Si diffonde il contagio di Covid-19 alla scuola dell’infanzia statale di Racconigi: in quarantena le classi dei bambini positivi, tamponi per tutti.

covid scuola infanzia racconigi iv novembre
Quarantena obbligatoria per alcune classi della scuola dell’infanzia di Racconigi, dove il Covid-19 si è diffuso anche tra i bambini.

Quarantena per Covid-19 in alcune classi della scuola dell’infanzia statale di Racconigi, dove è stata riscontrata una diffusione del contagio in seguito alla positività di un’insegnante.

I tamponi, effettuati a Savigliano dal Dipartimento di prevenzione dell’Asl CN1 in tutte le classi e a tutte le persone che avevano avuto contatti con la prima persona risultata positiva, hanno indicato che anche altri due adulti (un insegnante e un membro del personale scolastico) e tre bambini sono stati contagiati dal Coronavirus -dichiara il sindaco di Racconigi, Valerio Oderda, raggiunto telefonicamente da “Il Carmagnolese”- Pertanto, come da protocollo, tutti i compagni di classe dei bambini positivi, così come i loro genitori, sono stati messi in quarantena“.

Le classi chiuse, al momento, sono quelle di piazza IV novembre, ospitate nel plesso della scuola primaria dell’Istituto comprensivo “Bartolomeo Muzzone”.
L’edificio principale della scuola materna ‘Salvo D’Acquisto’ di corso Regina Elena resta invece aperto“, sottolinea il sindaco di Racconigi.

In ogni caso, da oggi, è stata disposta l’effettuazione del tampone all’intera scuola dell’infanzia racconigese. “Faremo tutte le verifiche previste e, al termine della procedura, forniremo ulteriori aggiornamenti ufficiali“, conclude Oderda.

Conferma il dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo “Muzzone”, Giannino Marzola: “A seguito dei casi positivi verificati, sia tra gli alunni che tra il personale scolastico, la scuola IV Novembre resta chiusa fino a data da destinarsi e tutti i famigliari degli alunni positivi sono sottoposti a quarantena -comunica- I gruppi della Salvo D’Acquisto che sono stati sottoposti a tampone restano a casa in attesa di ulteriori indicazioni da parte dei sanitari; gli alunni dei 9 gruppi della Salvo D’Acquisto che in questi giorni sono andati a scuola possono proseguire la frequenza, ma verranno sottoposti a tampone nei prossimi giorni, secondo indicazioni che verranno date dai medici“.

Le scuole Primaria e Secondaria di Racconigi, al momento, proseguono regolarmente la loro attività.

Immuni, l’app nazionale contro il COVID-19. Come funziona? È sicura? Tutte le informazioni per usarla