Dal Comune 23 mila euro alle scuole di Carmagnola per le attività formative

300

Il Comune di Carmagnola ha deliberato un contributo complessivo di 23 mila euro agli Istituti comprensivi per l’arricchimento dell’offerta formativa nelle scuole dell’infanzia, elementari e medie.

scuole di Carmagnola
Le scuole di Carmagnola riceveranno 23 mila euro per le attività integrative nel 2024

Per il 2024 il Comune di Carmagnola ha deliberato un contributo complessivo di 23 mila euro agli Istituti comprensivi per l’arricchimento dell’offerta formativa nelle scuole dell’infanzia, elementari e medie.

Si tratta di un budget che potrà essere speso in autonomia dai dirigenti scolastici per pagare esperti esterni che vadano a svolgere attività integrative: dai laboratori di musica e canto alla psicomotricità e giocomotricità, dallo sport all’approfondimento tecnologico, dal potenziamento delle lingue al teatro.

Un libro nelle scuole per riscoprire i giochi di una volta all’aria aperta

La cifra verrà suddivisa tra i tre Comprensivi carmagnolesi in base al numero degli alunni:

  • 8.843 euro all’IC1, che conta 1.000 studenti (il 38% del totale)
  • 7.569 euro all’IC2, che conta 859 studenti (il 33%)
  • 6.516 euro all’IC2, che conta 742 studenti (il 29%)

«Vogliamo aiutare le nostre scuole a proporre a ragazzi e ragazze attività integrative rispetto alla normale didattica, offrendo così ulteriori possibilità di arricchimento culturale e personale», commenta il vicesindaco Alessandro Cammarata, assessore all’Istruzione.

In caso di mancato utilizzo entro fine 2024, i fondi residui dovranno essere restituiti al Comune.

«In cinque anni investiti sette milioni di euro nelle scuole di Carmagnola»