Donazione di sangue a Ceresole d’Alba

149

Il gruppo Fidas di Ceresole d’Alba organizza alcune giornate dedicate alla donazione di sangue. I prelievi verranno effettuati nel pieno rispetto delle normative anti-Covid.

donazione sangue Ceresole
Donare sangue può salvare una vita

Martedì 24 novembre e domenica 8 dicembre sono in programma le giornate di donazione di sangue a Ceresole d’Alba a cura del gruppo Fidas locale.

A causa della normative anti-Covid i prelievi verranno effettuati nell’autoemoteca situata presso il cinema parrocchiale dalle 8:30 alle 11:30.

Possono donare il sangue tutti i cittadini in buona salute tra i 18 e i 60 anni. A tutti i donatori dopo il prelievo viene offerto un piccolo ristoro per reintegrare i liquidi.

La donazione permette non solo di salvare la vita a chi è vittima di un incidente o a chi necessità di sangue per i trapianti o le operazioni chirurgiche –informano dalla Fidas ceresoleseMa, soprattutto, aiuta le migliaia di persone che soffrono di patologie legate al sangue e che necessitano in maniera periodica, o addirittura giornaliera, di trasfusioni e farmaci plasma-derivati”.

Si ricorda che -nonostante in Piemonte siano limitati gli spostamenti a causa del DPCM del 3 novembrele donazioni di sangue e plasma rientrano nelle situazioni di necessità previste dal decreto; sono pertanto consentiti ai donatori i viaggi da e verso i servizi trasfusionali. In caso di controllo, occorre compilare l’autocertificazione.

A causa della pandemia da Covid-19, però, è necessario prenotare la donazione (di sangue o di plasma) in modo da poter garantire un ordinato afflusso di persone e permettere agli operatori e volontari di lavorare nel rispetto delle regole attuali.

Coloro che desiderano avere maggiori informazioni oppure prenotare la donazione devono chiamare il numero 333-2505578.