Elezioni a Carmagnola, liste: Meloni e Lega fanno il botto, scompare il M5S

1884

I voti alle liste ridisegnano la geografia politica di Carmagnola dopo le elezioni comunali 2021: Fratelli d’Italia è il primo partito, seguito dalla Lega; male il PD, scompare il Movimento 5 Stelle.

elezioni a carmagnola liste
Il voto per le elezioni comunali 2021 a Carmagnola ha premiato in gran parte le liste collegate alla vincitrice, Ivana Gaveglio

Il travolgente successo di Ivana Gaveglio e la bruciante sconfitta di Angelo Elia alle elezioni comunali 2021 di Carmagnola portano in dote anche risultati inattesi per quanto riguarda il voto alle liste presenti all’interno delle varie coalizioni.

I primi due partiti cittadini sono entrambi di centro-destra: Fratelli d’Italia e Lega, rispettivamente con il 24,4% e il 18,2%. Una doppia vittoria che porta, innanzitutto, la firma dei due assessori uscenti di riferimento: Alessandro Cammarata per il partito di Meloni e Massimiliano Pampaloni per quello di Salvini.

All’interno dello schieramento vincitore, con Gaveglio, la terza piazza va a Forza Italia, che tiene al 8,2% nonostante la pesante defezione di Gian Luigi Surra, e si piazza di poco davanti alla neonata lista civica Carmagnola Bellissima, artefice comunque di un lusinghiero 7,7%. Chiude, più staccata, la lista del colonnello Inglese, Continuità Civica, che raccoglie appena il 2,1% e resta fuori dal Consiglio.

Carmagnola, elezioni: Gaveglio riconfermata con il 61,8%. I dati definitivi.

Nel centro-sinistra, gli unici a poter (relativamente) festeggiare sono gli esponenti della lista civica Angelo Elia Sindaco, che strappa il 14,5% e risulta la terza forza cittadina, davanti al Partito Democratico che -nonostante il simbolo nazionale e tanti “big” al suo interno- si ferma sotto l’11%.

Si attesa al 3,5% la lista di Sinistra Ecologista, facendo lievemente meglio rispetto a simili compagini di sinistra presentatesi nelle ultime tornate elettorali, mentre la debacle è assoluta per il Movimento 5 Stelle, che passa da essere il primo partito cinque anni fa (con 2.168 voti, pari al 16,9%) a restare senza consiglieri, con un misero 3,1%, frutto di appena 361 voti.
Male anche gli Indipendenti per Carmagnola, al cui interno c’erano diversi ex esponenti di centrodestra, che raccolgono l’1,7%.

Tutte deboli le liste del “terzo polo”: la lista Roberto Frappampina Sindaco fa il 2,8%, peggio ancora Fenice, sotto il 2% e, ultima assoluta a livello cittadino, InnovAzione per Carmagnola, con l’1%.

Ivana Gaveglio festeggia la conferma a sindaco di Carmagnola

Questi i risultati definitivi delle elezioni comunali 2021 di Carmagnola per quanto riguarda il voto alle liste:

  • Fratelli d’Italia 2841 voti – 24,4%
  • Lega 2127 voti – 18,2%
  • Angelo Elia Sindaco 1694 voti – 14,5%
  • Partito Democratico 1274 voti – 10,9%
  • Forza Italia 959 voti – 8,2%
  • Carmagnola Bellissima 901 voti – 7,7%
  • Sinistra Ecologista 413 voti – 3,5%
  • Movimento 5 Stelle 361 voti – 3,1%
  • Roberto Frappampina Sindaco 322 voti – 2,8%
  • Inversione Civica 244 voti – 2,1%
  • Fenice 223 voti – 1,9%
  • Indipendenti per Carmagnola 194 voti – 1,7%
  • InnovAzione per Carmagnola 112 voti – 1,0%

Elezioni a Carmagnola 2021, tutte le liste e i candidati