Festa della Sezione di Carignano dell’Associazione Nazionale Carabinieri

226

Nei giorni scorsi è stata celebrata la Festa della Sezione di Carignano dell’Associazione Nazionale Carabinieri, ricordando anche il ventesimo anniversario dell’attentato di Nassiriya.

Carabinieri Carignano
Nel corso dell’evento è stato conferito l’attestato di fedeltà di iscrizione all’Associazione Nazionale Carabinieri per i 50 anni di “fedeltà” e relativa medaglia ricordo al socio Dominici Pietro

È stata celebrata nei giorni scorsi la Festa della Sezione di Carignano dell’Associazione Nazionale Carabinieri “C.re M.A.V.M. Giovanni Manescotto”, con una funzione religiosa officiata dal parroco don Mario Fassino nel Duomo di Carignano San Giovanni Battista e Remigio.

In questa occasione sono stati commemorati tutti i carabinieri della sezione e anche quelli in congedo, per la loro costante presenza. Inoltre, una corona di alloro è stata deposta al giardino Caduti di Nassiriya per celebrare il ventesimo anno dall’attentato, avvenuto il 12 novembre del 2003.

Carignano: incendio in un fienile nella frazione Tetti Faule

Alla celebrazione, oltre alle autorità militari dell’Arma del Comando Stazione di Carignano, erano presenti anche le Autorità civili e le Associazioni d’Arma, quali la Sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Poirino, nella persona del tenente Raffaele Romanelli; gli Alpini del Gruppo di Carignano, col porta bandiera Valter Albertino; l’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, con Eligio Colomo; Il Genio Ferrovieri, nella persona del Sergente Adelchi Lessio; la CRI Comitato Locale di Carignano, con il tenente del corpo militare CRI Rino Plateroti e il volontario Pier Luigi Mina; e infine il gruppo donatori di sangue ADAC.

In occasione del conviviale è stato inoltre conferito l’attestato di fedeltà di iscrizione all’Associazione Nazionale Carabinieri per i 50 anni di “fedeltà” e relativa medaglia ricordo al socio Dominici Pietro.

Si ringrazia il cerimoniere iscritto alla Sezione di Torino Chiaffredo Barra, il Presidente di Sezione Demetrio Devuono e Alberto Sinti, che ha eseguito all’organo l’Inno alla Virgo Fedelis cantata dal tenente. Un grazie anche al consigliere regionale Davide Nicco per la partecipazione e a tutta l’Amministrazione Comunale di Carignano, in particolare il sindaco Giorgio Albertino e l’assessore Carmine Di Benedetto“, fanno sapere gli organizzatori.

Ospedale unico a Cambiano: il parere del consigliere regionale Nicco