Carignano, il bilancio dopo la passeggiata comunitaria di venerdì

74

Venerdì 16 settembre si è svolta a Carignano l’ultima passeggiata comunitaria a cura del gruppo di cittadinanza attiva “La Città che Cresce”, che traccia un primo bilancio.

carignano passeggiata comunitaria
Il gruppo “La Città che Cresce” in visita, a Giugno, nel cortile interno del municipio di Carignano, spazio frequentato spesso in estate dagli studenti del vicino istituto Alberghiero

Con la seconda passeggiata comunitaria di venerdì 16 settembre 2022, si è compiuto a Carignano il primo ciclo dell’iniziativa organizzata dal gruppo di cittadinanza attiva “La Città che Cresce”.

Dopo l’escursione in bicicletta di fine maggio fino alle sponde del Po, e la camminata in centro città di giugno, l’obiettivo, questa volta, è stata la zona nord del Comune. I partecipanti hanno raccolto idee e proposte per rendere Carignano più bella e vivibile e iniziare un percorso di progettazione partecipata.

Carignano: stasera una passeggiata di comunità con La Città che Cresce

“Il primo bilancio delle iniziative è positivospiegano dal gruppo di cittadinanza attiva- Durante la camminata, le proposte avanzate dai partecipanti hanno trovato collocazione in altrettanti post-it, che sono stati applicati in tempo reale sulle mappe e sulle cartine dei luoghi visitati. Il metodo del gruppo è ascoltare le proposte dei cittadini e annotarle, raccogliere domande e rispondere, anche facendosi aiutare da chi conosce meglio i problemi”.

E proseguono: “È un metodo che funziona perché dà la possibilità a tutti di esprimere le impressioni e le idee che vengono dal vivere Carignano giorno per giorno e dal misurare le proprie esigenze su quello che la città in questo momento effettivamente offre. Certo, bisogna essere convinti che i cittadini di cose da dire ne abbiano: il gruppo questa convinzione ce l’ha eccome, e i risultati di queste tre esperienze, se ce ne fosse stato bisogno, lo hanno confermato”.

Nelle prossime settimane tutto il materiale raccolto sarà analizzato: le idee e le proposte verranno elaborate per poi essere presentate alla cittadinanza, affinché l’Amministrazione comunale -già impegnata con alcuni progetti finanziati dal PNRR– ne possa tenere conto.

PNRR: Carignano propone quattro progetti per 18 milioni di euro