Con “Il Carmagnolese” alla scoperta della Riviera di Ulisse e dell’isola di Ponza

711

L’Associazione culturale “Il Carmagnolese” organizza un viaggio alla scoperta della Riviera di Ulisse e dell’isola di Ponza dal 6 al 10 ottobre 2021. Iscrizioni entro il 20 luglio.

viaggio riviera di ulisse
L’Associazione culturale “Il Carmagnolese” organizza un viaggio alla scoperta della Riviera di Ulisse e dell’isola di Ponza dal 6 al 10 ottobre 2021

L’Associazione culturale “Il Carmagnolese”, con la collaborazione tecnica di Chiesaviaggi, organizza un viaggio alla scoperta della Riviera di Ulisse e dell’isola di Ponza, dal 6 al 10 ottobre 2021. Questo il programma completo.

1° giorno: Partenza – Cassino
Inizio del viaggio per Cassino, con pranzo libero lungo il percorso. All’arrivo, incontro con la guida locale per ingresso e visita guidata dell’abbazia di Montecassino (ingresso 5 euro). Fondata nel 529 da San Benedetto da Norcia, quella di Montecassino è una delle più note abbazie del mondo. Nel corso dei secoli ha subito un’alterna vicenda di distruzioni, saccheggi, terremoti e successive ricostruzioni. Nel 1349 ci fu un terribile terremoto e nel febbraio 1944 un bombardamento la rase quasi al suolo. Con i suoi ventimila metri quadrati, situata in cima alla montagna alta 520 metri, rappresenta una meta ogni giorno di migliaia di pellegrini e visitatori provenienti da tutto il mondo. Trasferimento in hotel in zona Cassino per la cena e il pernottamento.

2° giorno: Cassino – Isola di Ponza – Cassino
Prima colazione in hotel e trasferimento a Formia o Terracina per l’imbarco sull’aliscafo per Ponza. L’isola di Ponza è la principale dell’arcipelago pontino: coste sabbiose, bianche falesie, testimonianze storiche, grotte e acque limpide concorrono a creare un mosaico di bellezze davvero imperdibile. Incontro con la guida locale e inizio del giro dell’isola in minibus: i faraglioni, lo scoglio della tartaruga, le piscine naturali, Punta Incenso e la spiaggia di Chiaia di Luna. Pranzo libero e, per chi lo desidera, tempo per fare il bagno. Nel pomeriggio continua la visita di Ponza con una passeggiata a piedi per le stradine tipiche dell’isola. Rientro con aliscafo a Formia o Terracina e trasferimento in bus verso l’hotel per la cena e il pernottamento.

3° giorno: Cassino – Gaeta – Sperlonga – Cassino
Prima colazione in hotel, trasferimento a Gaeta e incontro con la guida locale per la visita guidata di questa città antichissima, il cui nome deriva, secondo la leggenda, dalla nutrice di Enea. Gaeta è una penisola splendidamente adagiata sul mare, ricca di storia: ducato autonomo nonché gloriosa Repubblica marinara, inglobata poi nel Regno borbonico di cui sarà ultimo baluardo prima dell’Unità d’Italia. La visita prevede il santuario della Montagna Spaccata, celebre per la miracolosa spaccatura, e alla grotta del Turco. Proseguimento per il centro storico: il santuario dell’Annunziata con l’annessa grotta d’oro (ingresso, se visitabile, 5 euro, da pagare in loco) e il duomo, con il suo affascinante campanile. Pranzo in ristorante. Al termine, proseguimento per la visita guidata di Sperlonga, piccolo borgo marinaro caratterizzato da case bianche arroccate su un promontorio che affaccia direttamente sul mare, classificato tra i borghi più belli d’Italia. A circa un chilometro dall’abitato, prospiciente la spiaggia, in un percorso di rara suggestione visiva, si trova il museo archeologico nazionale (ingresso 8 euro, da pagare in loco) che ospita una “Odissea di marmo” e l’area archeologica relativa alla villa e alla grotta-peschiera dell’imperatore Tiberio. Al termine, rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

4° giorno: Cassino – Isola del Liri – Alvito – Boville Ernica – Cassino
Prima colazione in hotel e incontro con la guida per la visita guidata di Isola del Liri, il cui centro storico si sviluppa su un’isola del fiume Liri che, in prossimità degli antichi muri del castello Boncompagni, si divide in due bracci che formano un salto di 30 metri: la cascata Grande e la cascata del Valcatoio. Si tratta dell’unico centro storico italiano che presenta una cascata naturale al suo interno. Grazie all’abbondanza di acque, nel XIX e XX secolo sono sorti fiorenti poli di insediamento di cartiere. Trasferimento ad Alvito e visita guidata del piccolo borgo, abbracciato da antiche mura che racchiudono chiese e palazzi di nobili famiglie. È prevista la visita del palazzo Ducale. al cui interno si conservano il “Teatrino di Corte”, decorato con affreschi e stucchi, e della “Sala del Consiglio”, con dipinti di scuola napoletana del Settecento. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Boville Ernica, dal notevole patrimonio artistico e monumentale: nella chiesa di San Pietro Ispano, oltre a un sarcofago paleocristiano, è conservata una rarissima opera a mosaico di Giotto. Il borgo è circondato da una cinta muraria con 18 torri e, passeggiando attorno alle mura del paese, è possibile ammirare la splendida cornice naturalistica offerta dai Monti Ernici. Al termine rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

5° giorno: Cassino – Tivoli – Rientro
Prima colazione in hotel e partenza per Tivoli. Tempo a disposizione per le visite libere oppure, in alternativa, visita guidata facoltativa di Villa d’Este (ingresso 22 euro), capolavoro del Rinascimento italiano che figura nella lista dei Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco, famoso in tutto il mondo per le splendide fontane che lo decorano, caratterizzate da pregevoli e suggestivi giochi d’acqua e per essere il “giardino all’italiana” più bello d’Europa. Pranzo libero e proseguimento del viaggio di ritorno con arrivo in tarda serata nelle località di partenza.

viaggio riviera di ulisse
Iscrizioni al viaggio de “Il Carmagnolese” entro il 20 luglio 2021.

La quota di partecipazione al viaggio alla Riviera di Ulisse e all’isola di Ponza è di 580 euro a persona (minimo 40 persone, altrimenti 630 euro a persona per un minimo di 30 persone); supplemento singola 115 euro; riduzione terzo letto adulti -30 euro; riduzione terzo letto bambini 2-12 anni -60 euro; bambini 0-2 anni gratuiti.

La quota comprende: trasporto in pullman Gran Turismo, sistemazione in hotel 4 stelle in mezza pensione bevande incluse, i pranzi come da programma (bevande incluse), aliscafo isola di Ponza andata e ritorno, minibus isola di Ponza, visite guidate come da programma, assicurazione medico-bagaglio e accompagnatore.

La quota non comprende: facchinaggio, tassa di soggiorno ove prevista da pagare in hotel, mance ed extra in genere, pasti e bevande extra, ingressi ove previsti, escursione facoltativa, auricolari, assicurazione annullamento e tutto quanto non menzionato ne “la quota comprende”.

Scadenza iscrizioni entro martedì 20 luglio con acconto di 100 euro per persona; saldo entro lunedì 6 settembre. Per maggiori informazioni, rivolgersi agli uffici di Chiesaviaggi, in via Bobba.