Moretta ha celebrato la Giornata contro la violenza di genere

173

Anche il Comune di Moretta ha celebrato la Giornata internazionale contro la violenza di genere, con una serie di iniziative portate avanti da enti e associazioni locali.

Moretta giornata violenza genere
Gli studenti delle scuole hanno realizzato una mostra temporanea sotto il portico comunale

Un grande nastro rosso decorato con i nomi di decine di donne, una serie di pannelli con i disegni e i racconti degli allievi delle scuole, scarpe rosse a terra per simboleggiare la campagna contro la violenza di genere e tanta partecipazione: la “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne” si è concretizzata a Moretta con una serie di iniziative che hanno coinvolto enti e associazioni.

Sotto il portico comunale è stata allestita la mostra temporanea con i lavori degli studenti delle scuole di Moretta e l’Unitre ha esposto una serie di scarpe rosse, simbolo della giornata.

La Giornata della gentilezza vista dagli alunni delle scuole di Moretta

Spiega il sindaco Gianni Gatti: “Abbiamo scelto le parole di Papa Giovanni Paolo II “La violenza distrugge ciò che vuole difendere: la dignità, la libertà e la vita delle persone”, per ricordare a tutti noi l’importanza di questa iniziativa, che non è limitata solo ad oggi, ma deve essere richiamata ogni giorno”.

Nel corso della giornata di sabato l’Amministrazione comunale, con il sindaco, la vicesindaca Emanuela Bussi e alcune consigliere comunali, ha deposto un mazzo di fiori sulla panchina rossa installata alcuni anni fa per richiamare l’attenzione sul tema.

È bello constatare che in occasioni culturalmente importanti come questa giornata ci sia la partecipazione attiva e costante delle associazioni e della scuola -aggiunge la vicesindaca BussiPreparare e allestire mostre e iniziative da parte loro significa porre attenzione al problema non solo in questa giornata dal significato particolare, ma in ogni giorno dell’anno“.

Moretta: nuovo mezzo per l’ufficio tecnico e il cantoniere