Per il 2024 il Comune di Carmagnola prevede di incassare quasi due milioni di euro dalle multe

200

Sulla base degli anni precedenti, il Comune di Carmagnola ha approvato una previsione di incassi dalle multe per violazioni del Codice della Strada pari a oltre 1,8 milioni di euro, di cui più della metà provenienti dall’autovelox fisso di Salsasio.

multe comune di Carmagnola
Secondo le previsioni del Comune di Carmagnola, nel 2024 l’autovelox fisso sulla ex Statale 20 tra Salsasio e Carignano frutterà circa il 58% del totale di oltre 1,8 milioni di euro derivanti dalle multe per violazioni al Codice della Strada (foto di Francesco Rasero – Il Carmagnolese)

Ammonta a oltre 1,8 milioni di euro la previsione di incassi dalle multe per violazioni del Codice della Strada per l’anno 2024 da parte del Comune di Carmagnola. Il complesso calcolo è stato effettuato sulla base degli anni passati, calcolando anche la parziale riscossione coattiva di alcune sanzioni in arretrato.

Nello specifico, il Comando di Polizia municipale e la Giunta stimano che il 58% circa della cifra deriverà dall’autovelox fisso sull’ex Statale 20, tra Salsasio e Carignano, al netto delle spese di gestione e notifica e della quota da versare alla Città metropolitana di Torino, proprietaria della strada.

Autovelox fisso di Carmagnola, a Salsasio: 5,3 milioni di incassi in tre anni

Gran parte degli altri introiti saranno invece frutto delle telecamere per il controllo del passaggio con il semaforo rosso, dei varchi elettronici posizionati a ingresso città e per la Ztl nel centro storico nonché da altre violazioni, come il mancato rispetto del disco orario, le multe per divieto di sosta, ecc.

I proventi, per legge, dovranno in parte essere destinati a voci fisse -come il potenziamento della segnaletica e delle stesse attività di controllo, anche attraverso l’acquisto di mezzi e attrezzature per i vigili urbani– così come per altre finalità connesse al miglioramento della sicurezza stradale: dalla manutenzione delle strade alla stesura di piani per tutelare pedoni e ciclisti, corsi didattici nelle scuole e simili.

Carmagnola: modifiche alla viabilità in centro per i maxi-cantieri del PNRR