Parrocchie di Carmagnola: nuovi avvicendamenti di parroci da settembre

203

Cambio alla guida di diverse parrocchie carmagnolesi. L’Arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia, nelle ultime settimane di giugno ha comunicato i provvedimenti che avranno decorrenza passata la pausa estiva e che interesseranno un po’ tutta la diocesi, dalle grandi città alle zone di campagna e montagna, Carmagnola compresa. Così dal 1 settembre la comunità di Salsasio saluterà il suo parroco don Mario Berardo, che terminerà anche il suo ufficio di amministratore nelle parrocchie di Casanova, Tuninetti e Vallongo per essere trasferito alla parrocchia Sant’Anna di Beinasco. A don Mario succederà don Josif Patrascan, vice-parroco uscente presso la parrocchia Ss. Trinità di Nichelino, aiutato nella gestione della parrocchia casanovese dal nuovo vicario, don Adriano Gennari, già noto per la sua comunità del Cenacolo eucaristico che si raduna nell’abbazia. La comunità di San Giovanni invece dirà addio al suo parroco don Giuseppe Cocchi, prossimo al ritiro dall’incarico dopo decenni di servizio; al suo posto San Giovanni condividerà con borgo San Michele e Grato e San Bernardo il giovane parroco don Giovanni Manella, il quale manterrà gli incarichi precedentemente assegnati. Situazione invariata infine per la parrocchia Collegiata Ss. Pietro e Paolo, nonostante la richiesta del parroco don Giancarlo Avataneo di ricevere un aiuto in più nella gestione parrocchiale.