Piobesi, dibattito in Consiglio comunale sulla variazione di bilancio

243

Durante l’ultimo Consiglio comunale di Piobesi Torinese il voto sulla variazione al bilancio ha acceso un dibattito tra consiglieri di maggioranza e minoranza.

Si è tenuto nei giorni scorsi il Consiglio comunale di Piobesi

La discussione sulla variazione di bilancio ha acceso l’ultima seduta del Consiglio comunale di Piobesi Torinese, con un duro confronto tra maggioranza e opposizione, che ha votato contro.

“Riteniamo che un’amministrazione, una buona amministrazione, quando giunge a fine mandato dovrebbe astenersi da delibere e impegni che non presentino carattere di urgenza, o di emergenza, e rimettere le scelte al nuovo consiglio che andrà a insediarsihanno commentato dal gruppo di minoranza Continuità e Rinnovamento- È una questione di buon gusto non utilizzare la macchina comunale per scelte che, in funzione elettorale, vogliono mascherare l’assenza di lungimiranza che abbiamo sempre contestato a questa amministrazione. Per questo motivo e per il fatto di non poter valutare adeguatamente, e quindi votare, le singole voci, noi di Continuità e Rinnovamento abbiamo espresso il nostro parere contrario a questa variazione di bilancio”. 

Si valuta l’estensione dell’orario scolastico alla Primaria di Piobesi Torinese

A replicare è intervenuto il sindaco di Piobesi Fiorenzo Demichelis“Noi abbiamo sempre inteso vivere pienamente, fino all’ultimo giorno possibile, le scelte che vengono lasciate non in eredità, ma in dote a chiunque venga dopo. Lasciamo in dote, a chiunque verrà dopo, i nuovi locali per la filarmonica e i nuovi locali per l’Unitre; e lo facciamo adesso, in modo che per le imprese che già stanno lavorando (visto che in termini di legge si può estendere il contratto) si possano semplicemente integrare gli incarichi già esistenti, evitando la nuova procedura e il rallentamento delle tempistiche”. 

Ha concluso il sindaco: “Noi pensiamo di aver fatto grandi scelte di tempestività e di aver, in qualche maniera, concluso questo mandato lasciando delle doti molto apprezzabili. Per chiunque debba amministrare, la strada è largamente tracciata in favore della collettività tutta. Non solo di una parte politica“.

Chiude lo storico ristorante “La Stazione” di Piobesi Torinese