Piobesi, presentato il programma per il 25 aprile

212

Presentato il programma per la giornata del 25 aprile di Piobesi Torinese, organizzato dal gruppo Alpini, dall’Associazione Combattenti e Reduci di Guerra e dall’Amministrazione comunale.

piobesi torinese gruppo alpini festa della liberazione 25 aprile combattenti reduci
Il gruppo Alpini di Piobesi Torinese si appresta a celebrare il 77° anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo: la commemorazione dell’evento è stata organizzata con l’Associazione piobesina di Combattenti e Reduci e l’Amministrazione comunale (foto di Laura Cosso @ Il Carmagnolese)

Il 25 aprile ricorrerà il 77° anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo: anche per il Comune di Piobesi Torinese è stata organizzata una giornata per ricordare la ricorrenza. L’appuntamento è stato curato nel suo programma dal gruppo Alpini di Piobesi, dall’Associazione locale dei Combattenti e Reduci di guerra e dall’Amministrazione comunale.

Ai festeggiamenti sono invitati a partecipare tutti i cittadini del paese. Alle ore 10:45, in piazza Giovanni XXIII, davanti alla chiesa parrocchiale, è fissato il ritrovo delle Associazioni con i loro vessilli e le loro bandiere: alle 11, infatti, inizierà la tradizionale messa in onore della giornata.

Una volta conclusa la celebrazione in chiesa si passerà a rendere onore alla lapide dei Caduti: verrà deposta la corona d’alloro sulla lapide in loro ricordo che si trova nel portico del municipio. A seguire inizierà il corteo, insieme alla Società Filarmonica Piobesina e alle majorettes, che porterà in piazza Primo Maggio dove è presente il Monumento degli Alpini.

Racconigi celebra il 77esimo anniversario della Liberazione

É una ricorrenza per celebrare la libertà, in difesa della democrazia e dell’indipendenza e per esaltare la pace“, sottolineano i promotori dell’evento. “L’Amministrazione comunale si impegna a trasmettere i valori fondamentali della convivenza“, ricordano dal municipio piobesino nel presentare il programma per il 25 aprile.

Oltre al gruppo Alpini sarà anche presente l’Associazione locale dei Combattenti e Reduci di Guerra: è recente il rinnovo delle cariche del gruppo, avvenuto in questi primi mesi del 2022. Il presidente è Giovanni Franchino Barra, affiancato dal vicepresidente Antonino Pacotto; segretario è invece Felice Bertino, mentre il controllore dei conti è Gianmario Galfione.

A completare l’assetto dell’Associazione figurano inoltre i consiglieri: Carlo Bello, Lodovico Cosso, Natalina Dominici, Giuseppe Griffa, Luigi Mattiazzo e Bruno Santi. Infine madrina del gruppo è Teresa Alberto Dominici, meglio nota a tutti i piobesini come Gina, da sempre colonna portante del ristorante “La Stazione”.

Piobesi, installata la “Super Panchina” del Comitato di San Rocco