Racconigi proroga al 7 dicembre la scadenza dei bandi Irpef e Tari

212

Scadrà giovedì 7 dicembre la possibilità, per i cittadini di Racconigi in difficoltà economica, di aderire ai bandi di rimborso della Tari e dell’Irpef. 

Prorogata a Racconigi la scadenza dei bandi Irpef e Tari

Il Comune di Racconigi ha deciso di prorogare al 7 dicembre 2023 la scadenza dei due bandi per ottenere un rimborso della Tari (Tassa Rifiuti) 2023 e dell’addizionale comunale Irpef 2022, così da agevolare la partecipazione di tutti i cittadini.

Per quanto riguarda la Tari possono fare domanda per ottenere il beneficio i cittadini in possesso di un’attestazione Isee non superiore ai 7 mila euro. Per l’addizionale comunale Irpef invece il bando è accessibile ai nuclei familiari con un Isee inferiore ai 12 mila euro. In entrambi i casi il rimborso sarà del 50%.

Il modulo della domanda è disponibile sul sito del Comune di Racconigi o all’ufficio assistenza del palazzo comunale (secondo piano) e deve essere essere consegnato via email all’indirizzo ufficio.protocollo@comune.racconigi.cn.it, tramite Pec a comune.racconigi@cert.ruparpiemonte.it oppure, in formato cartaceo, all’ufficio protocollo del palazzo comunale.

Stazione ferroviaria di Carmagnola, il Consiglio comunale sollecita RFI: «i lavori devono iniziare prima del 2027»