Riapre il Centro di modellismo navale

95

Conto alla rovescia per la nuova stagione del Comac, il centro di modellismo navale gestito dall’Associazione Marinai carmagnolese. Sabato 11 novembre riapriranno le porte di via del Porto 62, per forgiare una nuova classe di modellisti navali. «Come sempre, i due maestri diascia Emilio Remogna e Michelangelo Grosso si prenderanno cura dei giovani (e meno giovani) che ci auguriamo sapranno portare avanti una tradizione molto importante», commenta il presidente Anmi Carmagnola, Giuseppe Di Giugno.
Per chi fosse interessato, è possibile passare tutti i sabati nella storica sede dei Marinai, in piazza Mazzini 1, o contattare l’Associazione attraverso il sito www.marinaidicarmagnola.it.