Rimborso Irpef e Tari a Sommariva del Bosco

455

Fino al 15 dicembre 2022 i cittadini di Sommariva del Bosco in difficoltà economica possono chiedere il rimborso dell’addizionale comunale Irpef 2021 e del 50% della Tari.

Irpef Tari Sommariva
Il modulo per richiedere il contributo è disponibile negli uffici comunali o, in versione digitale, sul sito del Comune

Il Comune di Sommariva del Bosco propone un contributo per le famiglie in difficoltà: fino al 15 dicembre sarà possibile fare richiesta per ottenere il rimborso dell’addizionale comunale Irpef 2021 e del 50% della Tari.

Il modulo della domanda per richiedere il beneficio è disponibile all’ufficio assistenza del municipio o sul sito del Comune.

Per il rimborso dell’Irpef comunale è necessario essere in possesso di un’attestazione Isee non superiore ai 17 mila euro o 15 mila euro per i nuclei famigliari composti da una singola persona.

A Sommariva una serata per imparare il linguaggio economico e finanziario

Per il rimborso della Tari relativa all’anno 2021 l’attestazione Isee non dev’essere superiore ai 12 mila euro. I nuclei famigliari che avranno un indicatore Isee inferiore a tale importo avranno una riduzione della tariffa nella misura del 50% e cioè un rimborso pari al 50% dell’importo pagato per l’anno 2021.

Coloro che desiderano avere maggiori informazioni possono consultare il sito web del Comune di Sommariva del Bosco o contattare l’ufficio assistenza al numero 0172-566203.

Il sommarivese Stefano Gallo eletto presidente della Copagri Piemonte