Santena, individuati gli autori di un importante abbandono di rifiuti

148

Nei giorni scorsi a Santena la Polizia Municipale è risalita agli autori di un importante abbandono di rifiuti avvenuto in via Enzo Ferrari.

Santena abbandono rifiuti
I responsabili dell’abbandono di rifiuti sono stati individuati dalla Polizia Municipale

Nei giorni scorsi, su sollecitazione degli amministratori, la Polizia Municipale di Santena è risalita agli autori di un importante abbandono di rifiuti in via Enzo Ferrari. Questa azione investigativa ha portato a individuare, in qualità di responsabili, due aziende, che sono state denunciate per reato ambientale, e un privato, che verrà sottoposto a una sanzione amministrativa compresa tra i 300 e i 3000 euro.

L’istituto comprensivo di Santena viene intitolato a Paolo Borsellino

Fiorenza Di Sciullo, Consigliere con deleghe a Servizi per l’ambiente di Santena spiega: “Oltre ad essere indecoroso e inquinante, l’abbandono dei rifiuti porta dei costi a tutta la comunità, che si ripercuotono sulla TARI, ed è un vero e proprio reato. È davvero triste che avvengano situazioni come questa, per fortuna compensate da un senso civico collettivo ben più radicato“.

Conclude Di Sciullo: “Pulizia e decoro sono il biglietto da visita di ogni città, e sono modi di mostrare rispetto per la comunità in cui si vive. Sabato 8 ottobre 152 santenesi hanno partecipato attivamente alla giornata ciclo-ecologica, permettendo di raccogliere circa 50 metri cubi di rifiuti in tutto il territorio santenese”.

A Santena una giornata ciclo-ecologica per ripulire la città