Sinergia tra Carignano e Città Metropolitana per le opere di viabilità

189

Il sindaco di Carignano, Giorgio Albertino, è stato ricevuto in Città metropolitana per presentare numerosi progetti sul potenziamento della viabilità pubblica.

Carignano viabilità metropolitana
Incontro tra il vice sindaco metropolitano, Jacopo Suppo, e il sindaco di Carignano, Giorgio Albertino, per discutere di viabilità pubblica. (foto: Ufficio stampa Città metropolitana di Torino)

Sono numerose le proposte di interventi sulla viabilità che l’Amministrazione di Carignano ha presentato alla Città Metropolitana, in occasione dell’incontro “Comuni in linea”, tra il vicesindaco metropolitano con delega alle opere pubbliche, Jacopo Suppo, e diversi rappresentanti dei Comuni del territorio.

Il primo progetto esposto dal sindaco di Carignano propone la realizzazione di alcune rotonde sulla Sp 122, che dalla frazione Tetti Faule porta a Villastellone: “Si tratta di una strada pericolosa e soggetta incidenti, soprattutto quando c’è nebbia, perché molto lunga e priva di curve -spiega il sindaco Albertino, e prosegue- in base ai costi di realizzazione, siamo disposti a finanziare una parte dell’intervento.

Città Metropolitana progetta una rotatoria sulla SP 141 a Pancalieri

Un’altra rotatoria sarà in cantiere sulla Sp 663, nei pressi della località Campagnino, ultima frazione prima di Lombriasco, lungo la quale -nell’ambito dei progetti per i patti territoriali- è prevista la realizzazione di una strada di servizio per le aziende, in modo da evitare interferenze con il traffico regolare.

Sempre sulla Sp 663, un progetto presentato alla Città Metropolitana prevede la messa in sicurezza delle fermate degli autobus all’altezza della frazione Tetti Bagnolo.

In merito ai progetti di cui il Comune si fa promotore è previsto anche il coinvolgimento di soggetti privati, come nel caso dell’intervento per la costruzione di una rotonda sulla Sr 20 all’altezza della Regione degli Olmi, dove si trova una cava la cui società potrebbe partecipare alle spese di realizzazione.

Infine, il sindaco Albertino ha parlato dell’ipotesi di ricostruzione del ponte sul Po tra Carignano e Villastellone: “stiamo predisponendo il progetto per trovare il punto adatto, ci occorre il parere degli Enti che si occupano del fiume”.

Carignano: Città metropolitana conferma i fondi per il nuovo ponte sul Po