Tornano le aste dei bovini al foro boario di Carmagnola

128

Nuovo appuntamento, mercoledì 21 febbraio, con le aste dei bovini di razza piemontese organizzate dal Comune di Carmagnola in collaborazione con le associazioni zootecniche, per rilanciare le contrattazioni nel settore.

aste bovini carmagnola
Anche nel 2024 sono state confermate le aste dei bovini di razza Piemontese al foro boario di piazza Italia, a Carmagnola

+++AGGIORNAMENTO DEL 20/02: L’ASTA È STATA ANNULLATA A CAUSA DEL MANCATO RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MINIMO DI VITELLINI+++

Mercoledì 21 febbraio 2024 si terrà un nuovo appuntamento con le aste dei bovini di razza piemontese, progetto voluto dall’Assessorato all’Agricoltura del Comune di Carmagnola per rilanciare le contrattazioni nel settore zootecnico.

Allevatori e commercianti si ritroveranno nuovamente al foro boario di piazza Italia, a partire dalle ore 9; le operazioni di asta condotte dal banditore si svolgeranno quindi dalle 10 alle 12.

Promosse le aste dei bovini a Carmagnola, proseguiranno nel 2024

«La “Piemontese” gode di una rinomata reputazione in tutto il territorio italiano grazie alla sua carne tenera, saporita e magra, che permette di realizzare prelibate preparazioni culinarie utilizzando tutti i suoi tagli -spiega l’assessore Roberto Gerbino, ideatore dell’iniziativa– Questi bovini rappresentano il vanto della zootecnia sia nel territorio di Carmagnola che a livello regionale. Gli allevatori locali si impegnano costantemente nel miglioramento della qualità genetica e nella selezione degli animali, garantendo una commercializzazione sicura che porta a risultati eccellenti e che permette di soddisfare la domanda nazionale ed internazionale».

Fiera della Giora 2023: i premiati al concorso bovino di Carmagnola

Le aste -in programma ogni terzo mercoledì del mese– sono realizzate grazie alla collaborazione tra l’Amministrazione comunale, le associazioni zootecniche (Aia, Asprocarne, Anaborapi, Ara Piemonte, Cooperativa CO&CO e Cooperativa Vallebelbo), gli allevatori, i commercianti di bestiame, il servizio veterinario dell’Asl TO5 e la Banca Territori del Monviso.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Agricoltura al numero 011-9724220 oppure all’Associazione Regionale Allevatori Piemonte (ARAP) al numero 011-9804052.

La prima asta dei bovini al foro boario di Carmagnola nei video di TeleGranda