TuttaFuffa, i Dj di Carmagnola protagonisti sui palchi più “caldi”

851

Continua il successo dei Dj della Crew musicale di Carmagnola TuttaFuffa che a giugno suona alla SanberFest prima di sbarcare sul palco di Collisioni per gli aftershow di Lazza e Sfera Ebbasta.

tuttafuffa
I Dj carmagnolesi della Crew di TuttaFuffa

Traguardi sempre più importanti per TuttaFuffa, la crew musicale dalle origini carmagnolesi che è oggi arrivata a suonare a fianco dei Big della canzone italiana, consolidando ulteriormente il proprio sodalizio con il celebre Festival agri-rock Collisioni di Barolo.

Il tutto, senza dimenticare proprio Carmagnola, con due date finora in programma in città: sabato 10 giugno a San Bernardo, in occasione della festa del borgo, con “silent disco” che proseguirà fino a notte fonda; quindi la festa di frazione San Michele, in programma venerdì 22 settembre, con le medesime modalità.

Tuttafuffa suona questa sera a Manhattan (New York)

Ma i Dj carmagnolesi Manuel Barbero, Simone Garofalo e Roberto La Grua -oltre, ovviamente, al fondatore Cristiano Bologna e ad altri colleghi provenienti da fuori Carmagnola- sono ormai abituati a girare in tutta Italia, con oltre 300 date già a calendario nel 2023: dai locali di pochi metri quadri alle piazze ai Festival.

In quest’ultima categoria rientra appunto Collisioni a Barolo ed Alba, dove TuttaFuffa è oggi la crew di Dj più quotata e presente nella kermesse delle Langhe: in programma, quest’anno, gli aftershow di Lazza il 7 luglio e di Sfera Ebbasta il giorno successivo.

Ma tra i “grandi nomi” a cui i musicisti di Carmagnola si affiancano vi sono anche la cantante Cristina d’Avena, gli Eiffel 65 e Gabry Ponte. Un successo in continua crescita, ma con le radici ben ancorate al “suolo natìo”.

Alberto Cipolla, un carmagnolese sul palco del Festival di Sanremo 2023