Un corso di formazione da operatore agricolo all’Engim di Chieri

304

L’Engim di Chieri organizza un corso di formazione gratuito da operatore agricolo che consente di ottenere la qualifica professionale.

engim corso operatore agricolo
L’ENGIM di Chieri sta attivando un nuovo progetto formativo rivolto ai giovani che intendono intraprendere una professione nell’ambito agricolo [immagine di repertorio]
L‘Engim del Bonafous di Chieri sta attivando il primo corso di formazione professionale riconosciuto a livello nazionale in operatore agricolo: un’alternativa green e ad alta occupabilità per ragazzi e ragazze di età compresa tra i 15 e i 24 anni, anche assunti o in apprendistato.

“Si tratta di una opportunità nuova per il territorio Chierese e Carmagnolese, anche in vista dell’avvio del Distretto del Cibo, nel quale la componente della formazione professionale è di particolare rilevanza”, fanno sapere dall’Istituto.

Firmato l’atto costitutivo del Distretto del Cibo del Chierese-Carmagnolese

Il precorso –gratuito e dalla durata biennale, il cui inizio è previsto a settembre 2022- permette di ottenere la qualifica professionale utile a trovare lavoro negli ambiti della coltivazione e produzione di piante in pieno campo, in serra, in vivaio, e nella manutenzione delle aree verdi, ma consente anche di aprire la propria attività.

“Quello dell’agricoltore non è più solo un mestiere del passato o un lavoro portato avanti unicamente dalle vecchie generazioni -spiega il direttore dell’ENGIM Bonafous di Chieri Paolo Daghero- All’inizio del 2020 i dati Infocamere/Coldiretti parlavano di 56 mila under 35 alla guida di imprese agricole e il settore vanta più del dieci per cento dei giovani che fanno impresa e creano lavoro in Italia: dopo decenni di fuga dalle campagne, si registra una netta inversione di tendenza. Si parla infatti di storico ritorno alla terra che non avveniva dalla rivoluzione industriale, tanto nei campi quanto nelle scuole“.

Per avere ulteriori informazioni e dettagli, è possibile contattare la segreteria del centro Bonafous Chieri al numero 011-9477090, via email all’indirizzo info.chieri@engim.it, oppure visitare il sito web dell’Istituto (cliccando qui).

Carignano, disponibili nuovi annunci sullo sportello di lavoro del Bobbio