Vaccinazioni anti Covid, è l’ora dei volontari del soccorso

325

Sono iniziate ieri al San Lorenzo le vaccinazioni anti Covid ai volontari del soccorso di Carmagnola e dei Comuni limitrofi.

covid vaccinazioni volontari del soccorso Cri carignano carmagnola
Sono iniziate ieri all’ospedale San Lorenzo di Carmagnola le vaccinazioni ai volontari della Croce Rossa Italiana e delle altre organizzazioni di soccorso del territorio carmagnolese

Hanno preso il via anche all’ospedale San Lorenzo di Carmagnola le vaccinazioni anti Covid-19 dei volontari del soccorso, che si aggiungono così al personale dell’Asl TO5 e ai medici del territorio (medici di famiglia, pediatri e Usca) nonché a personale e ospiti delle RSA.

Nella prima giornata sono state eseguite 54 vaccinazioni al personale della Croce Rossa, della Croce Verde e delle altre organizzazioni di soccorso del territorio carmagnolese, che si sommano alle somministrazioni che vengono eseguite anche nella sede Asl di Chieri.

Covid-19, nuovamente in crescita i contagi nel Carmagnolese

In totale sono circa 1.700 i volontari del soccorso che saranno sottoposti, nel giro delle prossime due settimana, al vaccino contro il Coronavirus sull’interno territorio dell’Azienda Sanitaria Locale TO5.

Il mio grazie a tutti i volontari del soccorso per la loro preziosa opera a servizio della Comunità –ha dichiarato il direttore generale dell’Asl TO5, Massimo Uberti La collaborazione, da sempre attiva, è diventata di fondamentale importanza durante il periodo buio della pandemia. L’augurio è quello di riprendere al più presto le nostre normali attività nella certezza di poter contare sempre sulla disponibilità della straordinaria opera del volontariato”.

Vaccini anti-Covid a Carmagnola, buona la prima!