A Carmagnola già somministrati 20 mila vaccini anti-Covid

1167

L’Asl TO5 ha somministrato i vaccini anti-Covid a 143 mila persone (55% della popolazione), di cui 20 mila agli Antichi Bastioni di Carmagnola.

vaccini covid carmagnola
Sono 20 mila le persone che hanno ricevuto almeno una dose dei vaccini anti-Covid al centro allestito dall’Asl TO5 nella struttura polifunzionale degli Antichi Bastioni di Carmagnola

Non si ferma la campagna anti-Covid sul territorio dell’Asl TO5, dove i vaccini sono stati somministrati a 143 mila persone, il 55% della popolazione: di questi, ammontano a 20 mila le vaccinazioni effettuate a Carmagnola, nella struttura polifunzionale di piazza Antichi Bastioni.

Quello carmagnolese -a servizio della città e di diversi Comuni del circondario- è il terzo hub vaccinale del territorio servito dall’Azienda sanitaria per numero di persone trattate, alle spalle di Chieri (38 mila) e Moncalieri (33 mila).

Altre 7 mila persone sono state immunizzate nelle Rsa e circa 2500 ai domiciliari. Quasi 99 mila pazienti hanno ricevuto la prima dose, mentre sono oltre 44 mila quelli che hanno già completato il ciclo di richiamo.

Per quanto riguarda le fasce di età, sono circa 42 mila gli over 80; 34 mila le persone tra i 70 e i 79 anni; 30 mila tra i 60 e i 69 anni e 37 mila i soggetti dai 16 ai 59 anni con patologie.

Da questa settimana sono intanto aperte su www.ilpiemontetivaccina.it le prenotazioni per le fasce di età 45-49 e 40-44 anni (quest’ultima a partire da venerdì 21 maggio).

Covid-19, contagi ancora giù: -19% nel Carmagnolese in 7 giorni